ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Attualità

Attualità | 01 dicembre 2021, 19:07

Il mondo della musica saluzzese piange la cantante Alessia Capello

Dotata di eccezionali doti canore, era stata voce solista dell’Orchestra Guarini e poi dei Caprices negli anni ’70 e ’80. I funerali domani (giovedì 2 dicembre) a Verzuolo

Il mondo della musica saluzzese piange la cantante Alessia Capello

Cordoglio nel mondo dello spettacolo e della musica saluzzese per la morte di Alessia Capello, mancata nella sua abitazione di via Siccardi a Verzuolo all’età di 84 anni.

Alessia era stata una cantante apprezzata per le sue eccezionali doti canore, negli anni ’70 e ’80. Aveva iniziato a cantare nella trattoria “Da Mana” alla Villa di Verzuolo, borgo che le aveva dato i natali e che ha sempre amato. Era stata la voce solista prima dell’orchestra Guarini, poi dei Caprices del  maestro Aurelio Seimandi, nella seconda metà degli anni ’80.

La trasmissione “La trattoria dei ricordi” di Telecupole le aveva dato notorietà presso il grande pubblico degli amanti del liscio. Al suo attivo anche l’incisione di alcuni dischi e la composizione di testi di canzoni su musiche di Seimandi.

Prima di ritirarsi dal palcoscenico aveva ancora dato vita ad un suo piccolo complesso musicale. Nella vita aveva prima esercitato prima la professione di sarta e poi gestito una lavanderia-tintoria a Verzuolo.

Nel 1972, negli anni in cui il femminismo si stava imponendo – ricorda il maestro Seimandi – Rai Due le aveva dedicato un servizio sul suo doppio ruolo di sarta-cantante”.

I funerali si svolgono giovedì mattina alle 10 nella parrocchia di Santa Maria. Lascia i nipoti Mauro con Clara e Vera con Maurizio e tanti amici che la ricordano con affetto. La salma, dopo il rito funebre, verrà tumulata nel cimitero di Verzuolo.

GpT

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium