ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Attualità

Attualità | 02 dicembre 2021, 15:16

Alba, la Provincia investirà 1,5 milioni per nuove aule e laboratori nell’ex caserma

L’impegno dell’ente ribadito ribadito durante il taglio del nastro delle aule prefabbricate messe a disposizione del Liceo Artistico “Pinot Gallizio”

L'inaugurazione dei moduli, lunedì presso il plesso albese

L'inaugurazione dei moduli, lunedì presso il plesso albese

Lunedì 29 novembre in corso Europa 2 ad Alba sono state inaugurate le quattro nuove aule prefabbricate per gli studenti del Liceo Artistico “Pinot Gallizio”, posizionate accanto alla scuola.

Le nuove aule utilizzate fin dall’inizio dell’attività scolastica di quest’anno, sono state realizzate per dare ulteriori spazi scolastici alla didattica, dopo l’aumento delle iscrizioni che ha portato da 3 a 6 le classi prime per l’anno scolastico 2021-2022.
 
All’inaugurazione hanno partecipato gli assessori comunali Elisa Boschiazzo all’Istruzione e Massimo Reggio ai Lavori pubblici, accanto al presidente della Provincia di Cuneo Federico Borgna, al dirigente provinciale alla Progettazione edilizia scolastica Fabrizio Freni e al dirigente scolastico del Liceo Artistico "Pinot Gallizio" Roberto Buongarzone.
 
Si tratta di prefabbricati realizzati con materiali di alta qualità. Ospitano classi fino a 25 studenti con il distanziamento imposto dalle regole Covid-19 fino all’anno scorso. Collegate da un corridoio e completi di bagni per maschi, femmine e disabili, hanno riscaldamento per i mesi invernali e aria condizionata per i mesi estivi. Sono dotate di schermi touch di ultima generazione, collegamento alla rete wi-fi a banda larga e all’impianto di allarme.

Le aule prefabbricate sono una soluzione temporanea, in vista dell’ampliamento della sede scolastica previsto dalla Provincia che ha in progetto il recupero dei sottotetti della caserma per creare nuove aule e laboratori. I lavori di ampliamento partiranno nel 2022 e dureranno circa due anni. Il tutto per un investimento provinciale di 1,5 milioni di euro.
 
Dichiara l’assessore comunale ai Lavori pubblici Massimo Reggio: «Prosegue la collaborazione tra il Comune di Alba e la Provincia di Cuneo sia sulle esigenze come questa emergenza scolastica, sia sul progetto preliminare per la realizzazione della nuova palestra per le scuole che la Provincia intende costruire su un vecchio edificio delle ex caserme di proprietà comunale presenti nell’area del parco Sobrino».

C. S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium