/ Eventi

Eventi | 02 dicembre 2021, 11:55

Chiusa di Pesio pronta a diventare "Paese Incantato"

La manifestazione si terrà domenica 5 dicembre a partire dalle 14.30

Chiusa di Pesio pronta a diventare "Paese Incantato"

Domenica 5 dicembre, a Chiusa di Pesio, torna “Nel paese incantato”, l’atteso evento frutto della collaborazione sinergica tra Pro Loco Turismo in Valle Pesio, amministrazione comunale, associazioni e gruppi informali di cittadini. A partire dalle 14:30, la magia del Natale trasformerà il caratteristico centro storico del capoluogo, Bandiera Arancione del Touring Club, in un paesaggio fiabesco, indimenticabile. I visitatori troveranno fantastiche iniziative ad accoglierli: l’arte e l’artigianato, gli antichi mestieri, i presepi del mondo di EquAzione, l’animazione per i più piccoli e i presepi alla finestra nel Ruset, l’imprendibile appuntamento che dal 2005 attira sempre più visitatori, anche da fuori Regione.

Un borgo a misura di bambini
Il risultato sarà una Chiusa di Pesio più suggestiva che mai e a misura soprattutto dei più piccoli. I bambini potranno consegnare la letterina (ricordati di scrivere il tuo indirizzo e Babbo ti risponderà!) direttamente a Casa di Babbo Natale, in via Recinto, e incontrarlo in paese a bordo della carrozza trainata dagli asini, insieme alla sua inseparabile collaboratrice, l’elfo Sugarplum Mary. Inoltre, caccia al tesoro nel Ruset con le educatrici del Baby Scarabocchio (su prenotazione nei giorni feriali al 3205719872, dalle 7:30 alle 19) e attività assistite con giochi ecologici e handmade.

Musica e degustazioni
A impreziosire ulteriormente la giornata, ci penseranno il concerto della Banda Musicale “Guido Vallauri” di Chiusa di Pesio e le note rock di The Jackpot Band, il gruppo attivo da quasi vent'anni sia in Italia sia all'estero formato da quattro musicisti professionisti che non hanno bisogno di presentazione: Roberto Bella (Trelilu), voce e chitarra acustica; Enrico Gosmar (Lou Dalfin), chitarra elettrica e cori; Marco Giaccardi (Cani Sciorri), basso; Renzo Coniglio (60/70 Rock Band), batteria e cori. Per i più golosi, non mancheranno momenti di convivialità a base di street food gratuito messo a disposizione dalle varie associazioni che collaborano all’evento: vin brulé, cioccolata calda, tè, panettoni, caldarroste e caramelle invaderanno di invitanti profumi il centro cittadino.

Il maestoso albero fatto a maglia
Dopo un crescendo di musiche ed eventi, il vero momento clou de “Nel paese incantato” arriverà all’imbrunire, con l’accensione in piazza Cavour del maestoso albero fatto a mano, frutto di un anno di lavoro da parte delle sapienti mani del gruppo “Filo che passione” e numerose volontarie: 392 quadretti realizzati a maglia, 4 metri di altezza e quasi 3 di altezza, poggiati su una struttura realizzata e donata da una ditta di Chiusa di Pesio. Una meraviglia per gli occhi di grandi e piccini che lascerà a bocca aperta il pubblico e accenderà ufficialmente il Natale chiusano.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium