ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Attualità

Attualità | 04 dicembre 2021, 20:00

A Mondovì si accende il Natale con il mapping immersivo "Luci a Piazza" [FOTO E VIDEO]

Inaugurate questa sera le videoproiezioni sui palazzi storici di piazza Maggiore che accoglieranno i visitatori fino ad aprile 2022

A Mondovì si accende il Natale con il mapping immersivo "Luci a Piazza" [FOTO E VIDEO]

Si chiama "Luci a Piazza" ed è  la magia del Natale arrivata, nel rione più alto di Mondovì, con il mapping sui palazzi storici. 

Il salottino barocco della città regala uno spettacolo unico, mai visto prima, che già negli scorsi giorni, in occasione di piccole prove di accensione, ha lasciato a bocca aperta i passanti. 

Un'esperienza immersiva, perché coinvolte il pubblico a 360°, con proiezioni che spaziano dalla chiesa della Missione ai palazzi in direzione del Belvedere che, proprio negli scorsi mesi, era staso protagonista del video mapping di Fondazione CRC "Cuneo Provincia Futura". 

Lo spettacolo, da questa sera sabato 4 dicembre, giorno dell'inaugurazione durerà fino ad aprile 2022, tutte le sere, a partire dal tramonto. 

Le luci saranno accese dalle 18 all'1, con una costante proiezione sui palazzi storici intervallata, ogni mezz’ora (tra le 18 e le 22).

A realizzare il progetto, che esclude le finestre dei palazzi, garantendo la tranquillità di chi vi abita, è un'avanguardia tutta piemontese firmata dall’azienda Proietta, nata nel 1993 con l’intento di inventare, progettare e produrre proiettori architetturali che trasformano qualsiasi edificio o superficie in uno straordinario schermo.

L'iniziativa, realizzata in sinergia dal Comune con l'associazione la "Funicolare" e l'imprenditore Ginaluca Oliva, è stata sostenuta anche dalla Fondazione CRC e dalla Banca Cambiano 1884. 

"Un'iniziativa nata dall'unione di più attori per il bene comune" - aveva dichiarato negli scorsi giorni il sindaco, Paolo Adriano - "Non un evento ‘una tantum’ ma la risposta alla necessità di offrire attrattive non limitate nel tempo, nato in continuità di ‘Cuneo Provincia Futura’. Suggestioni necessarie per riposizionare Mondovì tra le mete turistiche, valorizzando le bellezze architettoniche con innovazioni che riscuotono ampio gradimento internazionale".

"La realizzazione di un sogno" - commenta Mattia Germone, presidente dell'associazione "La Funicolare" - "da tempo volevamo portare il mapping 3D in piazza Maggiore, oggi possiamo farlo grazie alla determinante collaborazione con l’amministrazione comunale e sostenitori privati, guidati da Gianluca Oliva. Il definitivo rilancio della nostra bellissima Città passa attraverso l’unione di forze ed idee, il Natale 2021 sarà indimenticabile".

VIABILITA'

Da oggi, sabato 4 dicembre fino al  31 gennaio 2022, verranno apportate le seguenti modifiche alla viabilità:

1. l’istituzione di un’AREA PEDONALE URBANA (di seguito APU) dal lunedì al venerdì con orario giornaliero dalle ore 18:00 alle ore 24:00 e tutti i sabati e giorni festivi dalle ore 13:00 alle ore 24:00, nella parte soprana e sottana di Piazza Maggiore, eccetto mezzi di Polizia e di Soccorso, veicoli a servizio di persone disabili, veicoli adibiti alla consegna di medicinali presso la farmacia sita al civico 5, al bus navetta del servizio urbano, veicoli comunali o appartenenti alle imprese al servizio del Comune di Mondovì;
2. l’istituzione di una ZONA TRAFFICO LIMITATO permanente nelle seguenti vie: via Gallo, via Vitozzi, via Pozzo; la sosta e la circolazione in dette vie saranno consentite solamente alle categorie indicate al punto 9;
3. l’istituzione di una ZONA TRAFFICO LIMITATO in via Carassone (tratto compreso tra piazza Maggiore e vicolo Vivalda), con i medesimi orari e giorni di cui al punto 1. In detta via sarà consentito il doppio senso di circolazione alle categorie indicate al punto 9;
4. l’istituzione di una ZONA TRAFFICO LIMITATO in via delle Scuole e via Grassi di Santa Cristina (tratto compreso tra via delle Scuole e la Funicolare) con i medesimi orari e giorni di cui al punto 1. Il transito in detti orari sarà consentito, con obbligo di accesso/recesso da piazza IV Novembre, a residenti/domiciliati di via delle Scuole, di vicolo della Madonnina, di via Grassi di S. Cristina nel tratto compreso tra via delle Scuole e la Funicolare, di vicolo Macelli, di Piazza Maggiore, nonché agli ospiti delle strutture ricettive siti in via delle Scuole;
5. l’istituzione il DIVIETO DI FERMATA in tutta piazza Maggiore eccetto nei cinque stalli adibiti a CARICO/SCARICO MERCI – ZONA DISCO 15 MINUTI nella parte sottana della piazza, ed un CARICO/SCARICO MERCI – ZONA DISCO 15 MINUTI, di fronte alla Chiesa della Missione; in tutti questi parcheggi di nuova istituzione vigerà il divieto di fermata con orario giornaliero dalle ore 17:30 alle ore 24:00 dal lunedì al venerdì, e dalle ore 13:00 alle ore 24:00 dei sabati e festivi;
6. l’istituzione di uno STALLO DI SOSTA RISERVATO AI VEICOLI A SERVIZIO DI PERSONE INVALIDE in via Vasco nei pressi del civico 2;
7. di stabilire che il controllo degli accessi continuerà ad essere assicurato tramite il funzionamento di varchi elettronici previsti dall’art. 17 comma 133bis, della L. 127/1997 e s.m.i., ai fini dell’accertamento delle violazioni delle disposizioni in tema di limitazione del traffico veicolare e della irrogazione delle relative sanzioni;
8. l’istituzione delle aree di sosta riservata permanentemente per le categorie indicate al punto 9, nelle zone di seguito indicate: in via delle Scuole, in via Grassi di Santa Cristina - tratto compreso tra via delle Scuole ed il ponte della Funicolare, compresa l’area delle ex Scuole Magistrali (al di fuori degli orari scolastici), in salita Giovenale Boetto - nell’ultimo piano del parcheggio sterrato, e in alcuni stalli realizzati in via Grassi di Santa Cristina nel tratto compreso tra vicolo Bellone e l’accesso al cortile del Palazzo di Giustizia come da segnaletica verticale posta in loco;
9. di stabilire che le categorie indicate ai punti 2, 3 e 8 sono i residenti/domiciliati di: via Vico, via Misericordia, vicolo Pizzo, piazza Maggiore, via Giolitti, via S. Pio V, via Seminario, via Vasco nel tratto compreso tra il Vescovile e Piazza Maggiore, via Grassi di S. Cristina, vicolo Bellone, via delle Scuole, vicolo della Madonnina, vicolo Macelli, via Pozzo, via Vitozzi, via Gallo, vicolo Monte di Pietà e via Carassone, nonché ai titolari di autorizzazione e agli ospiti delle strutture ricettive;
10. l’istituzione del LIMITE MASSIMO DI VELOCITA’ di 30 km/h in via Vico, in via delle Scuole, in via Carassone ed in via Vasco, nel tratto compreso tra il Vescovile e piazza Maggiore.
"Sono grato a chi, in ogni forma, ha contribuito a delineare la decisione relativa a piazza Maggiore, che consente alla città di raggiungere l'obiettivo di rendere questo salotto medievale fruibile, aperto e pulsante.” - commenta il sindaco Adriano - “Un obiettivo raggiunto solo grazie all'impegno congiunto di Amministrazione, residenti e titolari delle attività di commercio e con i suggerimenti di tanti cittadini e rappresentanti di altre Istituzioni.
Da oggi, quindi, le regole in vigore prevederanno il mantenimento dell'area pedonale dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 24. Il sabato, la domenica ed i festivi dalle 13 alle 24. Nell'area di fronte ai portici sottani verranno realizzati n. 5 stalli utili per il parcheggio 15 minuti, nell'area antistante alla Chiesa della Missione un parcheggio carico/scarico e davanti al palazzo del Gesuiti (ex Tribunale) il parcheggio per le persone diversamente abili. Da questa sera, inoltre, sarà già disponibile il parcheggio 'San Giorgio' mentre nella prossima settimana sarà realizzata tutta la segnaletica utile per la chiara indicazione delle nuove disposizioni. ‘Luci a Piazza' ci aiuta a realizzare quanto era all'ordine del giorno: l'auspicio è che piazza Maggiore sia tutti i giorni la piazza che conosciamo la domenica".

IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI NATALIZI

Tanti gli eventi che accompagneranno cittadini e turisti fino al 6 gennaio

Domenica 5 dicembre

ore 14.00 Piazza Ellero

BABBO RUN camminata nel centro storico in costume da Babbo Natale con arrivo in Piazza Maggiore (in caso di maltempo rinvio a mercoledì 8 dicembre).

MONDOVI’ VOLA

Mongolfiere e ‘macchine volanti’

Mercoledì 8 dicembre

TRENINO LILLIPUZIANO PER LE VIE DEL CENTRO

Sabato 11 dicembre

ore 14.30 SCAMPANATE Visita presso ECAT per conoscere la tecnica di realizzazione delle campane con partenza in trenino ore 14.30 (P.zza Mons.Moizo - davanti alla Chiesa di S. Agostino) e ritorno nel centro storico. (durata 1 ora circa)

dalle ore 15.30 BANDA MUSICALE DI MONDOVI’ Concertini sulle piazze del centro storico

ore 17,30 "Moda e danza in piazza San Pietro" a cura di A.S.D. Studio 2

Domenica 12 dicembre

ore 15.00 Via Sant’Agostino, 13

NATELEnti: i laboratori dei ragazzi di “A più mani”

Sabato 18 dicembre

ore 14.30 SCAMPANATE Visita presso ECAT per conoscere la tecnica di realizzazione delle campane con partenza in trenino ore 14.30 (P.zza Mons.Moizo - davanti alla Chiesa di S. Agostino) e ritorno nel centro storico (durata 1 ora circa).

Domenica 19 dicembre

MONDOVI’ VOLA

Mongolfiere e ‘macchine volanti’

ore 16.00 Duomo, Mondovì Piazza

CONCERTO DI NATALE a cura di Academia Montis Regalis

ore 17.00 Via Sant’Agostino 13

Concerto “SANTA’S SINGERS” a cura di “A più mani”

TRENINO LILLIPUZIANO PER LE VIE DEL CENTRO

Tutti i sabati e le domeniche, mercoledì 8 e venerdì 24 dicembre

TUTTI I GIORNI

LUMINARIE NATALIZIE per le vie del centro

PISTA DI PATTINAGGIO in Piazza Cesare Battisti dal 27 novembre 2021 al 16 gennaio 2022 

MUSICA DI NATALE IN FILODIFFUSIONE per le vie del centro

CASETTA DI BABBO NATALE in via Piandellavalle

NATALEnti: i laboratori dei ragazzi di "A PIU' MANI", sabato 11- domenica 12

martedì 14 – mercoledì 15, venerdì 17- sabato 18 - domenica 19, sempre dalle 15 alle 18 presso ex Profumerie Garelli in via S. Agostino

sabato 8 e domenica 9 gennaio 2022

RE MERCANTE a Mondovì Piazza in occasione del raduno dell’Epifania

Arianna Pronestì

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium