/ Attualità

Attualità | 04 dicembre 2021, 07:28

Vigili del Fuoco in festa per Santa Barbara: in Granda più di 9 mila interventi da inizio anno

Il maggior numero, 2.874, ha riguardato il soccorso di persone; in aumento i casi per incidenti stradali. Oggi verranno presentati tutti i dati da inizio anno

Vigili del Fuoco in festa per Santa Barbara: in Granda più di 9 mila interventi da inizio anno

Fine anno e tempo di bilanci per il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Cuneo che, da inizio 2021, ha svolto 9.252 interventi, di cui 7.082 sinistri. Oggi verranno presentati tutti i dati, nel corso della cerimonia in programma questa mattina 4 dicembre al Comando provinciale di Cuneo, in occasione dei festeggiamenti di Santa Barbara, patrona del Corpo.

Sarà un'occasione di festa ma anche di bilancio di 11 mesi di attività, che hanno visto impegnati i pompieri dei distaccamenti permanenti della Granda - Cuneo, Saluzzo, Alba, Levaldigi e Mondovì - oltre ai 17 distaccamenti volontari, che coprono la provincia da Barge a Ceva.

Come evidenziato in più occasioni dal comandante provinciale ingegner Vincenzo Bennardo, ormai l'attività dei vigili del fuoco è per la minima parte legata agli incendi. Sempre di più gli scenari di intervento sono quelli dei dissesti idrogeologi o delle calamità naturali. Tanti gli interventi per soccorso e ricerca persone e per incidenti stradali.

Il maggior numero di interventi il 31%, (2.874 casi), ha riguardato, in questo 2021, proprio il soccorso di persone, 2.268 sinistri di cui 35 per ricerca persone. 

Seguono missioni per incendi ed esplosioni (1.764 casi, 528 hanno interessato  sterpaglie e aree boschive).

I Vigili del Fuoco sono anche in prima linea per intervenire quando si verificano incidenti stradali nella nostra provincia, sempre più frequenti, come abbiamo visto anche nelle ultime settimane. Nel 2021 si registrano 1.326 interventi su strada, di cui 918 per sinistri, quasi tre al giorno.

Inferiori quest'anno, rispetto al precedente, segnato dalla "tempesta Alex" e dalle alluvioni che hanno flagellato la Granda dalla Val Vermenagna alla Val Tanaro, gli interventi per danni d'acqua (3%) e dissesti statici (1,4%) ed emergenza protezione civile (0,04%).

Oggi il comando provinciale di Cuneo celebrerà la festa del Corpo nazionale presso la caserma di corso De Gasperi, con la la Santa Messa e la cerimonia dell'alzabandiera, alla presenza delle autorità civili e militari della provincia. 

In occasione delle celebrazioni, gli studenti del liceo artistico Ego Bianchi hanno voluto rendere omaggio ai Vigili del Fuoco realizzando un grande disegno su pannello, di 2 metri per quattro, che verrà inaugurato oggi e poi esposto presso la caserma di Cuneo.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium