/ Cronaca

Cronaca | 05 dicembre 2021, 15:50

Bra, Battuti Neri in lutto per la scomparsa del confratello Giovanni Fissore, aveva 85 anni

Il rito funebre sarà celebrato martedì 7 dicembre, alle ore 10, nella Parrocchia della Beata Vergine di Bandito

Giovanni Fissore in mezzo ai chierichetti nella chiesa dei Battuti Neri di Bra

Giovanni Fissore in mezzo ai chierichetti nella chiesa dei Battuti Neri di Bra

Addio ad un pezzo di storia dei Battuti Neri di Bra.

Nella notte di domenica 5 dicembre si è spento Giovanni Fissore, uomo dall’animo buono, nobile e gentile, disponibile con tutti e per questo molto amato. Il suo cuore ha smesso di battere all’età di 85 anni.

Persona di profonda fede e dall’infinita dolcezza, lascia un gran vuoto nell’intera comunità di Bandito che lo ha tanto stimato e dove ha vissuto fino al 2017. Molte sono le fasi della sua laboriosa esistenza terrena. Negli ultimi anni, segnati dalle precarie condizioni di salute, divideva il suo tempo tra la preghiera, la lettura e la passione per gli orologi, nata in gioventù insieme a quella per la Vespa, avendo sempre una buona parola per tutti, in ogni occasione.

Per l’Arciconfraternita della Misericordia di Bra, è stato un esempio per molti giovani, un punto di riferimento importante, manifestando profondo spirito di appartenenza al camice nero del sodalizio fino all’ultimo respiro.

I confratelli e le consorelle, il presidente Roberta Comoglio e il Consiglio direttivo dei Battuti Neri si stringono attorno al suo ricordo ed esprimono le più vive condoglianze alla famiglia.

Lo piangono il fratello Cristoforo con la moglie Florina, i nipoti Franco, Margherita, Daniele e Fabrizio con le rispettive famiglie, oltre ai parenti tutti, che chiedono opere di bene in luogo dei fiori. Un sentito ringraziamento è stato espresso dai famigliari alla dottoressa Anna Paola Caporossi ed a tutto il personale della Fondazione “Residenza del Bosco” di Sommariva del Bosco per l’assistenza prestata al proprio caro.

Il rito funebre sarà celebrato secondo tutte le normative anti-Covid martedì 7 dicembre, alle ore 10, nella Parrocchia della Beata Vergine di Bandito. L’ultimo viaggio di Giovanni sarà verso il cimitero della frazione braidese, dove riposerà in pace per sempre.


Foto: 

Silvia Gullino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium