ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Economia

Economia | 05 dicembre 2021, 18:00

Riapre a Cuneo "Il pesce fuor d’acqua", elegante ristorante della cornice storica

Con una nuova e rinomata gestione riapre martedì, 7 dicembre. Alla guida lo Chef Giovanni Giangreco e sua moglie Mira Kolaci, maître di sala

Lo chef Giovanni Giangreco e sua moglie Mira Kolaci, maître di sala

Lo chef Giovanni Giangreco e sua moglie Mira Kolaci, maître di sala

L'unione tra la semplicità e la ricercatezza, l'eccellenza delle materie prime come caratteristica imprescindibile.

Con una nuova e rinomata gestione riapre martedì, 7 dicembre, “Il pesce fuor d’acqua”, elegante ristorante situato nella cornice storica della città di Cuneo (via Sette Assedi 1/E).

Alla guida lo chef Giovanni Giangreco e sua moglie Mira Kolaci, maître di sala.

Natio di Lecce, Chef Giangreco conserva nel cuore i profumi ed i sapori della sua terra. Ai preziosi ricordi d'infanzia unisce l'altrettanto preziosa esperienza nel campo della ristorazione, maturata nel corso degli anni sia in Italia che all'estero.

La sua è una cucina che esalta la cultura mediterranea, proponendo prevalentemente piatti di pesce ma offrendo anche molte altre tipicità gastronomiche, come ad esempio una ricercata varietà di carni. Materie di prima qualità e la scelta produzioni esclusivamente tipiche. Per quanto riguarda il pesce, l'organizzazione di un giornaliero rifornimento di pescato fresco proveniente non da allevamento ma esclusivamente da pesca all'amo.

Il ristorante "Il pesce fuor d’acqua", inoltre, pone molta attenzione anche a tutte quelle particolari preferenze/esigenze (cucina vegetariana, gluten free e altre intolleranze). Ad accompagnare i piatti poi, vini di eccellente qualità scelti dai migliori produttori.

È, infine, l’unico ristorante della provincia di Cuneo ad aver aderito alla campagna lanciata dall’app danese Too Good To Go: con il cibo non consumato della sera prima, e la creatività che da sempre lo caratterizza, lo Chef Giangreco inventerà dei piatti. Tramite app questi potranno essere prenotati ed ritirati "a scatola chiusa", ad un prezzo inferiore rispetto all'offerta del menù. Si tratta di una scelta etica fortemente voluta dal ristorante, che contribuirà così attivamente alla lotta contro lo spreco alimentare.

Il ristorante "Il pesce fuor d’acqua" è chiuso il lunedì. Tefono: 0171 601481. Cell: 379 1004488. Mail: info@ristoranteilpescefuordacqua.it

Beatrice Condorelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium