ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Eventi

Eventi | 06 dicembre 2021, 16:35

Dronero: la 378^ edizione dei festeggiamenti di Sant'Eligio

Ieri mattina, domenica 5 dicembre, la celebrazione presso la Chiesa Parrocchiale e la consegna delle targhette di merito a 14 dipendenti Bitron andati in pensione

Dronero: la 378^ edizione dei festeggiamenti di Sant'Eligio

Rinnovando i valori fondanti di solidarietà, condivisione e onestà.

Ieri mattina, domenica 5 dicembre, a Dronero si è celebrata la 378^ edizione dei festeggiamenti di Sant'Eligio. Alle ore 9 la messa presso la Chiesa Parrocchiale, presieduta da Don Giovanni Banchio.

Una celebrazione molto sentita e partecipata, dedicata alla figura del patrono ed alla sua importante opera di evangelizzazione.

Nelle parole di Annalisa Simondi, guardasigilli e vice presidente della Compagnia di Sant’Eligio, il commosso ed affettuoso ricordo di Bianca Rovera, Madrina dal 1994 morta lo scorso gennaio.

I ringraziamenti poi da parte del vicesindaco Mauro Arnaudo e da Giuseppe Marchetto, rettore della Compagnia. Da parte di quest'ultimo, insieme a Paolo Bordone, direttore della Bitron, sono state consegnate le targhette di merito ai 14 dipendenti della fabbrica che sono andati in pensione. Da Miosotis Fiori un delicatissimo omaggio floreale.

È la storia di una tradizione pluricentenaria la festa di Sant'Eligio: un cammino fatto alcune volte con fatica ma con lo sguardo ancora ardente di bellezza e volontà.

Ad attendere sul sacrato la Banda Musicale San Luigi di Dronero, in un clima di gioia e riconoscenza, per una memoria che ogni anno si rinnova e che non ha motivo di andare perduta.

Presenti alla celebrazione anche l'AFP di Dronero, la Compagnia Sant'Egidio di Caraglio e l'associazione dronerese Mastro Geppetto.

Beatrice Condorelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium