/ Eventi

Eventi | 06 dicembre 2021, 07:49

La Filarmonica Morozzese in festa per Santa Cecilia

Il timore maggiore, dopo il lungo stop imposto dal Covid, era proprio quello di non riuscire a ricostituire la Banda: ecco perché quest’anno la festa è stata un’occasione particolarmente sentita

La Filarmonica Morozzese

La Filarmonica Morozzese

Domenica 22 novembre la Filarmonica Morozzese ha festeggiato Santa Cecilia, protettrice dei musici.

La banda di Morozzo è una piccola realtà che conta circa trenta musici ed è patrocinata dai Comuni di Morozzo, Margarita, Rocca de’ Baldi, Castelletto Stura e Montanera. Le ricerche effettuate alcuni anni fa riconducono la nascita della Filarmonica al 1865 e ci raccontano di come tra alti e bassi dettati dagli eventi storici del passato, ha resistito fino ad oggi, superando anche l’ultima sfida rappresentata dal Covid.

La pandemia, infatti, ha avuto un risvolto negativo importante anche sulle realtà bandistiche, ma nonostante questo i musici non hanno rinunciato alla loro passione e al loro impegno intrapreso nei confronti del sodalizio.

Il timore maggiore, dopo questo fermo durato più di un anno, era proprio quello di non riuscire a ricostituire la Banda: ecco perché quest’anno la festa di Santa Cecilia è stata un’occasione particolarmente sentita. 

Il Consiglio della Filarmonica Morozzese vuole ringraziare tutti i musici “per l’impegno e la perseveranza che hanno dimostrato e dimostrano nel coltivare insieme questa passione” e le loro famiglie “per supportare i ‘banditi’”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium