/ Attualità

Attualità | 06 dicembre 2021, 16:44

Cuneo, in scadenza le autorizzazioni per la ZTL del centro storico: già 800 i residenti che ne hanno fatto richiesta

I nuovi permessi emessi saranno validi per tre anni. Dal 2016 sono stati rilasciati 24.500 permessi

Foto generica

Foto generica

Il 31 dicembre andranno in scadenza le autorizzazioni all’accesso nella ZTL del centro storico di Cuneo.

Per rinnovare i permessi è necessario andare sul sito web della ZTL di Cuneo dove, dopo aver effettuato l’accesso nel portale, sarà sufficiente cliccare sull’icona presente nella colonna Duplica/Rinnova e procedere con l’aggiornamento dei dati. La procedura di rinnovo prevede, per semplificare e velocizzare l’operazione, l’inserimento automatico dei dati immessi nella richiesta di permesso già rilasciata (compresi gli allegati già caricati), ma qualunque dato (tipologia veicolo, componenti famiglia, allegati ecc..) è modificabile in fase di compilazione.

Terminata la procedura, viene inviata (via sms ed e-mail) una comunicazione che segnala l’avvenuto rinnovo e, per le categorie dei residenti, l’indicazione della data in cui recarsi agli sportelli dello Sportello Unico del Cittadino (in via Santa Maria 1) per il ritiro del pass cartaceo per la sosta (nota: al momento del ritiro del nuovo pass sosta è necessario restituire agli uffici il vecchio pass scaduto).

Coloro che, per qualsiasi motivo, non potessero procedere al rinnovo via web, potranno recarsi agli sportelli dello Sportello Unico del Cittadino, dove il personale addetto provvederà a perfezionare la procedura di rinnovo dell’autorizzazione all’accesso in ZTL.

I nuovi permessi emessi saranno validi per tre anni, ovvero fino al 31/12/2024.

La campagna di informazione sui rinnovi dei permessi per la ZTL è partita a fine ottobre, quando sono stati inviati a tutti i residenti messaggi sms ed e-mail di avviso sulla scadenza e le istruzioni per procedere al rinnovo. Nelle settimane successive, sono stati avvisati (sempre via sms ed e-mail) le altre categorie di utenti interessate (dimoranti, proprietari di immobili, fruitori di autorimesse, imprese, disabili, ambulanti, imprese per la consegna merci).

Alla data odierna hanno già rinnovato il permesso quasi 800 residenti (circa il 60% del totale) e oltre 200 appartenenti alle altre categorie.

Da quando è stata istituita la ZTL, a luglio 2016, sono stati rilasciati oltre 24.500 permessi (comprensivi anche dei permessi temporanei, che sono un numero elevato, basti pensare ai clienti degli hotel o alle esigenze temporanee di carico/scarico merci da parte di privati o imprese).

Con l’avvio della procedura di accesso tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) si sta inoltre registrando un deciso aumento di chi completa l’iter totalmente on line, con percentuali che sfiorano il 50% del totale.

Come già fatto in passato, agli interessati dalle operazioni di rinnovo (sia via web che agli sportelli dello Sportello Unico del Cittadino) sarà sottoposto un questionario relativo al grado di soddisfazione in merito alle procedure di rinnovo e autorizzazione. Il  questionario è disponibile QUI.

Ad oggi hanno già compilato il questionario oltre 400 persone, le quali hanno espresso un grado di soddisfazione sulle procedure molto elevato (con una media di soddisfazione che supera gli 8,8/10).

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium