/ Economia

Economia | 12 gennaio 2022, 07:00

Come acquistare online con i saldi nel 2022

Bisogna capire attentamente, però quali sono le vere offerte convenienti e quali sono estremamente fuffa: ecco una pratica guida con consigli molto utili

Come acquistare online con i saldi nel 2022

I saldi ormai sono cominciati in tutta Italia, tra il 2 e il 5 gennaio.  Un momento per fare shopping di fine inverno oppure per cominciare a comprare cose primaverili.

Molti cominciano ad acquistare online, visto che tantissimi siti per lo shopping hanno dei saldi pazzi come Zalando al 50% e Asos con tantissimi sconti. Bisogna capire attentamente però quali sono le vere offerte convenienti e quali sono estremamente fuffa.

In questo ci aiutano i comparatori di prezzi, siti capaci di mettere insieme le offerte di tutti i siti per farti scegliere qual è l’offerta giusta che fa al caso tuo.

Non parliamo solo di abiti, ma anche di tecnologia e consigliano spesso anche tantissimi negozi che hanno prodotti già scontati rimandando al loro sito.

Addirittura alcuni di questi permettono agli utenti di ricevere un rimborso in denaro sugli acquisti, in base alla spesa. Parliamo del cashback.

BuyBuy Free il comparatore prezzi che ti rimborsa

BuyBuyFree è un comparatore di prezzi online che ti aiuta nello shopping e premia la tua fedeltà, facendoti guadagnare dai tuoi acquisti online!

Sul sito scoprirai oltre 4 milioni di prodotti dei migliori negozi online, in cui potrai trovare l’articolo che desideri al miglior prezzo sul mercato.

Come fare? Basta registrarsi sul portale prima di effettuare l’acquisto, in questo modo ricevere un rimborso cashback in euro nel tuo salvadanaio virtuale che si trova nell'area personale del sito web. In questo modo oltre a ricevere uno sconto avrai anche un piccolo rimborso sul tuo acquisto.

Puoi cercare il prodotto, confrontare prezzi in modo efficace e acquistare con un solo click. Comincia subito a risparmiare guadagnando su ogni acquisto.

Perché serve un comparatore prezzi per gli acquisti online?

Ormai il 90% della popolazione acquista online e ovviamente acquista anche in base al prezzo. Per tal motivo le vendite schizzano alle stelle quando ci sono i saldi e il black Friday. Infatti moltissimi siti hanno sconti per quasi tutto l’anno, ogni occasione o festività è ottima per proporre sconti.

Il vantaggio principale per gli utenti è quello di risparmiare. Se invece trovano un prodotto allo stesso prezzo del negozio, puntano al passaggio successivo. Ossia quanto costa la spedizione e quanti giorni deve aspettare per la consegna. Se quest’ultimi due punti sono vantaggiosi, fidati acquisterà online comunque.

Se invece non può trarre vantaggio da una spedizione gratuita o che costa poco oppure da una consegna in pochi giorni, lo perderai. Ma questo non accade quasi mai. Per questo motivo si compra molto di più online.

Un comparatore prezzi facilita il lavoro dell’utente, propone i migliori prezzi per il prodotto che cerca e allora in questo modo sarà ancor più facile acquistare.  Per questo è un ottimo strumento di marketing se possiedi un e-commerce, da non sottovalutare per la tua strategia online.

Dal canto suo l’utente, anche involontariamente, sarà influenzato positivamente dall’utilizzo di questo strumento perché otterrà un risparmio.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium