/ Attualità

Attualità | 13 gennaio 2022, 18:27

Soccorso Alpino: cambio alla guida della Delegazione di Cuneo

Con il 31 dicembre 2021 Osvaldo Beccaria ha terminato l’incarico come delegato del soccorso alpino della XV delegazione “Alpi Marittime”, dopo aver portato a termine quattro mandati

Soccorso Alpino: cambio alla guida della Delegazione di Cuneo

Subentrato a Mario Molineris nel 2009, ha portato avanti per più di dodici anni questo incarico gravoso, delicato e complesso a servizio della delegazione che comprende il territorio su cui operano le stazioni di Limone, Cuneo, valle Stura e valle Maira.

Al delegato compete il coordinamento delle attività delle Stazioni, la sovraintendenza all’organizzazione generale del soccorso e l’amministrazione dei beni, oltre a mantenere corretti rapporti con Enti e Istituzioni nell’ambito del territorio di pertinenza e i contatti con gli organi d’informazione e di stampa.

Sono stati anni di grande trasformazione per il Soccorso Alpino, che è passato a un sistema sempre più codificato e organizzato, con una migliore definizione le figure che operano all’interno del corpo di volontariato. Si è sviluppata sempre più la collaborazione con il servizio sanitario regionale, che vede coinvolti i tecnici del soccorso alpino in servizio sull’eliambulanza.

Sono stati sistemati i nuovi uffici all’interno della sede del Cai in via Porta Mondovì, dove è stato anche costruito un magazzino nel quale è custodito il materiale tecnico della squadra di Cuneo assieme ad un mezzo a servizio della delegazione.

Osvaldo Beccaria ha svolto il suo compito con un grande impegno di tempo, energia e professionalità, sempre a fianco dei capisquadra, coadiuvandoli in oltre un migliaio di azioni di soccorso che sono state affrontate dai tecnici della delegazione nel periodo del suo incarico.

Una presenza costante sia nel supporto logistico, sia nei tenere i contatti con le altre istituzioni coinvolte negli interventi. Senza però smettere mai di essere, prima di tutto, un soccorritore, pronto a intervenire in campo quando è stato necessario. Grazie Osvaldo da parte di tutti i capisquadra che si sono succeduti in questi anni e da tutti i volontari che hanno sempre potuto contare su te in ogni necessità.

Dal 1 gennaio 2022 l’incarico passa a Cristiano Bastonero, già capo squadra della stazione di Cuneo, a cui vanno gli auguri di un buon proseguimento dei lavori.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium