ELEZIONI COMUNE DI SAVIGLIANO
ELEZIONI COMUNE DI RACCONIGI
 / Eventi

Eventi | 15 gennaio 2022, 11:25

Mondo Internazionale propone il convegno di 'Diplomazia e Cultura. Prospettiva di dialogo tra Geopolitica e produzione artistica'

Il convegno si svilupperà in tre sessioni di lavori e si terrà il 22 gennaio 2022 presso il Museo MA*GA a Gallarate nella Sala degli Arazzi Ottavio Missoni dalle ore 14.30 alle ore 18.00.

Mondo Internazionale propone il convegno di 'Diplomazia e Cultura. Prospettiva di dialogo tra Geopolitica e produzione artistica'

L’inizio del nuovo anno celebra il completamento del progetto Academy Young avviato nell’ottobre del 2019 con il contributo di Regione Lombardia in collaborazione con ANCI, che vede la partecipazione di numerosi partner della provincia di Varese, tra cui il Comune di Gallarate in qualità di capofila, Mondo Internazionale e il Museo MA*GA tra i partner principali. In questo contesto, nell’ambito del progetto dedicato alla formazione e professionalizzazione dei giovani, Mondo Internazionale propone il convegno di “Diplomazia e Cultura. Prospettiva di dialogo tra Geopolitica e produzione artistica”. Il convegno si svilupperà in tre sessioni di lavori e si terrà il 22 gennaio 2022 presso il Museo MA*GA a Gallarate nella Sala degli Arazzi Ottavio Missoni dalle ore 14.30 alle ore 18.00.


L’Associazione Mondo Internazionale, che opera dal 2017 nell’ambito della diplomazia culturale, si è resa fin da subito promotrice di un’opportunità unica nel suo genere dedicata ai giovani e alla e

cittadinanza del territorio con il contributo del Comune di Gallarate e del Museo MA*GA.


Le tre sessioni vedranno lo sviluppo di una serie di tematiche differenti:

1. Produzione artistica contemporanea e internazionalità;

2. La geopolitica e la cultura: un legame indissolubile

3. Le Rappresentanze diplomatiche italiane all’estero.


Questa sarà l’occasione per ascoltare e confrontarsi con S.E. Ambasciatore Stefano Baldi attualmente Rappresentante Permanente d’Italia presso l’OSCE a Vienna dal 4 gennaio 2021.Già Ambasciatore d’Italia presso la Bulgaria. Fondatore e curatore del blog “A Cyberdiplomat at work”; S.E. Ambasciatore Giovanni Favilli Capo Ufficio XIII Direzione Generale per la promozione del Sistema Paese presso Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, già Ambasciatore d’Italia in Ghana e già Console Generale d’Italia a Dubai. Il Gen. B. (ris) Francesco Ippoliti già Addetto alla Difesa presso l’Ambasciata d’Italia a Teheran; la Prof.ssa Mara Maria Teresa Francese Professoressa presso l’Università degli Studi di Torino, antropologa e il Gen. B. CC (ris) Fausto Vignola già Direttore del NATO Stability Policing Centre of Excellence oltre a numerosi rappresentanti delle Istituzioni e di Enti privati che operano nell’ambito delle produzioni artistiche, della cultura e della diplomazia. Modereranno il convengo il Dott. Michele Pavan Presidente di Mondo Internazionale e professore presso la LUM School of Management e il Dott. Alessandro Castiglioni Vicedirettore e Conservatore del Museo MA*GA.


Al termine dell’evento Mondo Internazionale consegnerà alla biblioteca di HIC – Hub Istituti Culturali della Città di Gallarate, alcuni volumi della Collana di Libri di Editore Colombo sulle Rappresentanze diplomatiche italiane all’estero edita da S.E. Ambasciatore Gaetano Cortese che rimarranno consultabili a tutti coloro che desiderano conoscere la diplomazia e l’arte nel mondo.


La partecipazione all’evento in presenza è consentita a 50 persone con mascherina FFP2 e Super Green Pass nel rispetto della normativa vigente per il contenimento di Covid-19. È obbligatoria l’iscrizione sul sito di Mondo Internazionale www.mondointernazionale.org e del Progetto Academy Young www.academyoung.it nelle rispettive sezioni eventi.

Per coloro che saranno impossibilitati a presenziare il convengo verrà trasmesso anche in diretta Zoom e Facebook sulla pagina di Mondo Internazionale.


La diplomazia culturale è un concetto corale che armonicamente riunisce e trasmette informazioni sulle manifestazioni culturali di un Paese, specialmente al di fuori del proprio territorio nazionale. Grazie ad un corpus di attività di diversa natura che coinvolgono arte, antropologia e scienza, la diplomazia culturale mira a costruire solide relazioni internazionali favorendo una comprensione mutuale complessiva e un’interazione fondata sul rispetto reciproco. La diplomazia culturale è il mezzo attraverso cui la particolarità locale viene adeguatamente integrata nella dimensione globale, al fine di valorizzare la diversità e facilitare l’inclusione e il dialogo.


La rivoluzione dell'informazione e l’implementazione dei mezzi di tele-comunicazione ha drasticamente accelerato, grazie ad un approccio multi-canale, la disseminazione delle informazioni, che raggiungono nell’immediato tutti gli strati della popolazione mondiale: rivolgendo particolare attenzione ai gruppi fuori dalla cerchia delle ambascerie, è necessario fornire loro gli strumenti necessari per una corretta interpretazione delle informazioni di cui entrano in possesso. In tal senso, la diplomazia culturale svolge un ruolo di supporto fondamentale, dal momento che, veicolando valori e tradizioni organicamente, garantisce una trasparente esposizione mediatica dei tratti e delle sfaccettature culturali di una Nazione e consente una comprensione genuina dell’altro prevenendo l’insorgenza di atteggiamenti contrari allo spirito inclusivo e di dialogo.


Rivelando in maniera chiara una Nazione e le sue manifestazioni culturali, la diplomazia culturale è indissolubilmente legata alla geopolitica, alla sicurezza internazionale, alla storia e all'arte. La diplomazia culturale, infatti, racconta apertamente gli aspetti della cultura di un Paese: pertanto, consente non solamente di generare punti di contatto e sinergie interculturali su scala globale, ma soprattutto arricchisce di opportunità di dialogo costruttivo che preservano la stabilità internazionale e facilitano la cooperazione transfrontaliera.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium