ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Attualità

Attualità | 17 gennaio 2022, 15:50

Più prime dosi ai bambini che agli over 50, sottoposti a obbligo, negli hub dell'Asl Cn1

I dati comunicati si riferiscono all'ultima settimana. Il totale delle prime dosi è di poco superiore ai 2500. Circa la metà riguarda la fascia di età 5-11

Più prime dosi ai bambini che agli over 50, sottoposti a obbligo, negli hub dell'Asl Cn1

L'aggiornamento al 16 gennaio, per quanto riguarda le vaccinazioni nel territorio dell'Asl CN1, evidenzia come la percentuale di popolazione che ha fatto almeno la prima dose, nella fascia di età 5-99 anni, è pari all'84% su un totale di 397.985 persone. Si scende al 75% per la seconda dose e al 48% per la dose booster. 

Ad abbassare notevolmente i dati relativi alla terza dose sono le fasce di età 5-11 e 12-15: questo dato, infatti, è 0% per i bambini più piccoli ed è di poco superiore all'1% per i ragazzini.

In totale, nell'ultima settimana, i vaccini inoculati negli hub vaccinali della provincia, escludendo il territorio di Alba e Bra, sono stati 29.371. Le prime dosi sono state 2.567.

Andando nello specifico, tra gli oltre 8mila non vaccinati tra gli over 50, si contano 786 prime dosi. Le persone di questa età, senza il green pass da vaccinazione o da guarigione, non possono più andare al lavoro. 786 è meno di un terzo del totale di prime dosi inoculate.

Sono state, invece, molte di più le prime dosi nella fascia di età 5-11, pari a circa la metà del totale, quindi 1.213.

Barbara Simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium