ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Attualità

Attualità | 19 gennaio 2022, 16:39

Covid: oggi in Granda dieci decessi. Altri 2mila nuovi casi e ancor più guariti

Trentasei i morti in tutta la regione mentre i ricoveri arrestano la loro corsa. Tasso di positività stabile al 16,5%. Cresce ancora il numero dei piemontesi in quarantena: ora sono 168mila

Covid: oggi in Granda dieci decessi. Altri 2mila nuovi casi e ancor più guariti

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 15.733 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 13.993 dopo test antigenico), pari al 16,6% di 94.893 tamponi eseguiti, di cui 80.070 antigenici. Dei 15.733 nuovi casi gli asintomatici sono 12.973 (82,5%).
Ieri, martedì, i nuovi casi erano 18.095, pari al 16,5% di 109.837 tamponi eseguiti.

I casi sono così ripartiti:
13.219 screening,
1.848 contatti di caso,
666 con indagine in corso.

Il totale dei casi positivi diventa 741.328, così suddivisi su base provinciale:
61.621 Alessandria,
34.637 Asti,
27.129 Biella,
104.169 Cuneo (+2.013; ieri era +2.390, lunedì +1.299),
57.858 Novara,
386.612 Torino,
26.262 Vercelli,
27.794 Verbano-Cusio-Ossola,
oltre a 3.649 residenti fuori regione ma in carico alle strutture piemontesi,
i restanti 11.597 sono in fase di elaborazione e attribuzione.

I ricoverati in terapia intensiva sono 142 (-7 rispetto a ieri, quando era +4; lunedì +2). I ricoverati non in terapia intensiva sono 2.063 (+4 rispetto a ieri, quando era -3; lunedì +46). Le persone in isolamento domiciliare sono 168.364. I tamponi diagnostici finora processati sono 13.272.483 (+ 94.893 rispetto a ieri).

I DECESSI DIVENTANO 12.384

Sono 36 (2 di oggi, mentre ieri se ne registravano 35 e lunedì 23), i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Il totale diventa quindi 12.384 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia:
1.635 Alessandria,
748 Asti,
467 Biella,
1.530 Cuneo (+10; ieri +8; lunedì +4),
995 Novara,
5.920 Torino,
571 Vercelli,
399 Verbano-Cusio-Ossola,
119 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

558.375 GUARITI

I pazienti guariti diventano complessivamente 558.375 (+14.163 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale:
48.570 Alessandria,
27.746 Asti,
19.823 Biella,
80.161 Cuneo (+2.098; ieri era +2.720, lunedì +1.397)
46.903 Novara,
288.214 Torino,
19.618 Vercelli,
21.790 Verbano-Cusio-Ossola,
2.057 extraregione,
3.493 in fase di definizione.

45.859 VACCINI

Sono 45.859 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 2.766 è stata somministrata la prima dose, a 2.727 la seconda, a 40.366 la terza.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 8.749.531 dosi, di cui 3.166.018 come seconde e 2.068.305 come terze.

DISTRIBUZIONE DI TEST ANTIGENICI RAPIDI, DISPOSITIVI MEDICI E DI PROTEZIONE INDIVIDUALE ALLE STRUTTURE RESIDENZIALI REGIONALI E ALLE AZIENDE SANITARIE


Sono iniziate in questi giorni e proseguiranno fino all'inizio di febbraio le distribuzioni di test antigenici rapidi, dispositivi medici e di protezione individuale da parte dell’Unità di Crisi, in collaborazione con la Protezione Civile. Saranno consegnati alle 965 strutture residenziali regionali (RSA, disabili, minori e psichiatria) e alle 18 Aziende sanitarie regionali.
Nel dettaglio, verranno forniti alle Rsa circa 307.000 test antigenici rapidi e oltre 823.000 dispositivi medici e di protezione individuale (mascherine chirurgiche, FFP2, guanti).
Alle Asl verranno forniti oltre 5,8 milioni di dispositivi (mascherine FFP2 e FFP3, calzari, cuffie, guanti, camici e tute a rischio biologico).
La distribuzione dei dispositivi da parte dell’Unità di crisi è stata potenziata in queste settimane, a fronte dell'andamento della situazione epidemiologica.

OPEN DAY BIMBI AL VALENTINO: GIÀ OLTRE 650 PRENOTAZIONI PER SABATO 22 GENNAIO

Si sono aperte questa mattina alle 9 e sono già oltre 650 le prenotazioni per l’open day bimbi del Valentino di Torino, in programma sabato 22 gennaio e dedicato alla fascia 5-11 anni. Possono aderire (prenotando sul portale www.IlPiemontetivaccina.it) bambini di tutta la regione che non hanno ancora ricevuto la prima dose, che non hanno un appuntamento o che non hanno già la convocazione tra il 22 e il 26 gennaio.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium