/ Attualità

Attualità | 19 gennaio 2022, 08:58

Al via a Dronero del percorso formativo realizzato da Ascomforma

Sono iniziati ieri, lunedì 17 gennaio, gli incontri che proseguiranno fino all’inizio di febbraio, con la testimonianza di autorevoli docenti che negli anni hanno progettato e lavorato direttamente sul tema dei distretti del commercio

Al via a Dronero del percorso formativo realizzato da Ascomforma

L'occasione per conoscere approfondire ed interrogarsi. Per una Dronero sempre più attiva.

È iniziato ieri, lunedì 17 gennaio, il percorso formativo realizzato da Ascomforma - Agenzia Formativa Confcommercio Cuneo rivolto ai referenti convocati al tavolo di concertazione dei Distretto diffuso del Commercio di Dronero e della Valle Maira.

La formazione si avvale della testimonianza di autorevoli docenti che, negli anni, hanno progettato e lavorato direttamente sul tema dei distretti del commercio.

Il primo incontro è stato tenuto dall’architetto Giovanna Codato, co-fondatrice di GeCC LAB, su 20 anni di progetti di commercio di vicinato: punti di forza e debolezza delle iniziative.

I PROSSIMI INCONTRI

Giovedì 20 gennaio con Luca Tamini, professore associato di Urbanistica e responsabile scientifico del laboratorio URB&COM, approfondimento sul tema del commercio urbano: reti di prossimità e forme ibride del commercio, i mercati e il recupero degli spazi vuoti e degradati.

Lunedì 24 gennaio, invece, ci sarà un laboratorio progettuale coordinato dal dottor Marco Manfrinato Direttore Confcommercio Imprese per l'Italia di Cuneo e dall’architetto Andrea Marino progettista del piano strategico del distretto.

A seguire, giovedì 27 gennaio, l'incontro con l’architetto Elena Franco che ha lavorato su piani strategici e progetti di sviluppo locale e con l’associazione internazionale TOCEMA ha progettato la certificazione di qualità europea dei distretti del commercio.

Lunedì 31 gennaio con il dottor Nicola Facciotto, fondatore di Kalatà, ci concentrerà sulla valorizzazione degli elementi di interesse culturale e turistico dei territori.

Mercoledì 2 febbraio sarà la volta della dottoressa Federica Fiore. Dirigente ASCOM Confcommercio Torino, racconterà esperienze e modelli di rete tra le imprese e gli attori locali per promuovere e comunicare e realizzare nel Distretto azioni per lo sviluppo economico e sociale in chiave strategica.

Infine, il 3 febbraio il dottor Matteo Dispenza interverrà sui temi della logistica, delle filiere produttive e sulle reti distributive e sulla possibile integrazione tra settore turistico e del commercio.

Gli incontri proseguiranno quindi fino all’inizio di febbraio. A queste date si aggiungeranno ulteriori laboratori pratici.

Beatrice Condorelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium