ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Agricoltura

Agricoltura | 20 gennaio 2022, 12:18

Peste suina africana, Demarchi (Lega): "Bene la nomina di un commissario all’emergenza"

Il consigliere plaude alla scelta della Regione, che ha designato nell'incarico Giorgio Sapino, già responsabile dei servizi veterinari dell'Asl Cn1: "Tutte le forze in campo per preservare i suini piemontesi"

Paolo Demarchi, consigliere regionale Lega Salvini Premier

Paolo Demarchi, consigliere regionale Lega Salvini Premier

La Lega Salvini Premier, lo aveva chiesto a gran voce martedì 18 gennaio in Senato, durante la Commissione Agricoltura, ed è arrivata oggi la nomina di Giorgio Sapino, già responsabile dei Servizi Veterinari e direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Cn1, come commissario per l’emergenza della peste suina africana.

“Col presidente Alberto Cirio, l’assessore all’Agricoltura Marco Protopapa e quello alla Sanità Luigi Icardi – commenta il consigliere cuneese della Lega Paolo Demarchi – abbiamo convenuto di nominare Giorgio Sapino come commissario straordinario per l’emergenza peste suina africana, per gestire e coordinare la fase emergenziale a tutti i livelli, da quello regionale sino a quello ministeriale. La suinicoltura e tutta la zootecnia piemontese hanno bisogno di azioni immediate, circoscritte e chirurgiche per circoscrivere la diffusione dell’infezione Psa limitandone i danni socioeconomici. Il profilo del nuovo commissario Giorgio Sapino garantirà ora interventi tempestivi e coordinati per arginare un'emergenza che non riguarda più soltanto le imprese agricole, con le attività danneggiate dai selvatici, ma che interessa tutta la popolazione”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium