/ Cronaca

Cronaca | 20 gennaio 2022, 12:59

Non accetta la fine della relazione e lo tartassa con 7mila telefonate

Donna di Mondovì a giudizio per stalking a Cuneo. L’ex compagno rimette la querela

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Sono 7.700 le telefonate messe agli atti dal Tribunale di Cuneo, dove una donna, G.R., era imputata per stalking nei confronti dell’ex compagno, con cui conviveva a Mondovì dal 2016.

La relazione fra i due finì dopo un anno: “Lei reagì malissimo – ha spiegato l’ex compagno, presente in aula -. Aveva iniziato a tartassarmi di chiamate. Mi telefonava di continuo, senza limiti né orari. L’ho bloccata su ogni social. La situazione si è protratta fino al 2018. Poi ha smesso. Ho ritirato la querela”.

A seguito della remissione della parte offesa il giudice ha pronunciato il non doversi procedere nei confronti di G.R.

CharB.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium