ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Attualità

Attualità | 22 gennaio 2022, 17:08

Nuovo contributo per la onlus “col. Giuseppe Cordero Lanza di Montezemolo”

Giunto in occasione del 46° Concorso Nazionale di Chitarra “sac. M.° Giovanni Ansaldi”, dalla Banca Alpi Marittime (BAM)

Nuovo contributo per la onlus “col. Giuseppe  Cordero Lanza di Montezemolo”

Un nuovo generoso contributo è pervenuto alla onlus “col. Giuseppe  Cordero Lanza di Montezemolo” per il 46° Concorso Nazionale di Chitarra “sac. M.° Giovanni Ansaldi”, dalla Banca Alpi Marittime (BAM), grazie al Presidente G. Cappa ed al consiglio dell’ente bancario. Parimenti la Provincia ha assegnato medaglie per premi di rappresentanza e così pure s.e. il Prefetto dott.sa, Fabrizia Triolo, e  la Presidente Nazionale dell’ANPCI, Franca Biglio. Molto gradito ai concorrenti il dono dell’artigiano artista dell’arte dolciaria, Silvio Bessone, di Vicoforte Santuario, che realizzerà, per il vincitore di una categoria, una targa di cioccolato policromo, riproducendo  il logo del concorso, stilato dal designer Giugetto Giugiaro. Inoltre si sono aggiunti premi dalla famiglia Cugnod, per ricordare il padre m.° Luigi ed il fratello don Giovanni,i dal Sindaco di San Michele Mondovì, dal  Gran Vicario Magistrale dell’ Ordine Militare et Hospitaliero di San Lazzaro di Gerusalemme ,Vittorio Galoppini.

Il Presidente della Provincia, dott. Federico Borgna, ha voluto riconoscere la importanza artistica del Concorso, accogliendo un Saggio nel Palazzo della Provincia, lunedì 7 febbraio, nel pomeriggio, in occasione della riunione  del Consiglio Provinciale.

Frattanto si stanno individuando le strutture per la ospitalità per i concorrenti che provengono da tutta Italia. Al capoluogo già si potrà contare sull’Ostello  e su altri alloggi, mentre a Valcasotto si potrà appoggiarsi alla Locanda del mulino.

“Se il covid non ci metterà lo zampino-spiegano gli organizzatori-si potrà svolgere la manifestazione dal 23 al 25 aprile prossimi, periodo ottimale per la preparazione dei concorrenti, senza dover differire a periodo meno adatto, come nei due ultimi anni. Il sindaco dott. Franco Borgna ha già assicurato la disponibilità della sala consiliare e della sala Polivalente per le prove di esame. Don Canavese  ha segnalato all’Istituto diocesano di Musica Sacra, il suo assenso per l’uso delle chiese per i concerti classici e la premiazione. Le due Pro Loco del Capoluogo e di Serra, nonché l’associazione “Amici di Valcasotto”  hanno assicurato la loro disponibilità per le varie attività organizzative”

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium