/ Attualità

Attualità | 02 febbraio 2022, 13:55

Mondovì eroga 42 mila euro in favore di palestre e centri fitness colpiti dalla pandemia

Si tratta di una misura straordinaria intrapresa dal comune per sostenere le imprese maggiormente colpite dalle restrizioni imposte per la pandemia

Mondovì eroga 42 mila euro in favore di palestre e centri fitness colpiti dalla pandemia

Il Comune di Mondovì, nell'ambito delle iniziative intraprese per far fronte alle conseguenze economiche legate all'emergenza Covid-19, ha erogato 42 mila euro a favore di 14 palestre e centri fitness, che hanno partecipato al bando che si è chiuso lo scorso dicembre.

La misura, nell'ambito degli interventi intrapresi dall'amministrazione per mitigare gli effetti negativi della pandemia sul sistema imprenditoriale, è stata realizzata con lo scopo di dare un sostegno, una tantum e a fondo perduto, alle categorie maggiormente colpite dai provvedimenti restrittivi adottati a livello nazionale e regionale.

"Un aiuto che si somma a quelli già in campo per le associazione dilettantistiche sportive che gestiscono gli impianti sportivi pubblici e ai "voucher" sport, che hanno centrato l'obiettivo di supportare contemporaneamente famiglie e Asd (Leggi qui)." - commentano dal comune di Mondovì. 

Per gli impianti sportivi privati e comunali sono stati stanziati circa 73 mila euro.

 

Arianna Pronestì

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium