/ Attualità

Attualità | 11 febbraio 2022, 18:29

La nuova mensa al Mussotto avrà cucina e self separati per un progetto da 1 milione e 200 mila Euro

Verrà costruita una struttura per la lavorazione separata delle pietanze che verranno servite nei refettori delle scuole albesi e nella zona self attuale che avrà più posti a sedere

La nuova mensa al Mussotto avrà cucina e self separati per un progetto da 1 milione e 200 mila Euro

I locali della mensa in via Liberazione al Mussotto, che serve scuole e clienti, cambia volto per dare un servizio migliore secondo una fruibilità più efficiente.

Se n’è parlato nella riunione congiunta la tra I e IV commissione del Comune di Alba, e ad illustrare il progetto da 1 milione e 200 mila Euro è l’assessore alla scuola Elisa Boschiazzo che sta lavorando con l’assessore alle opere pubbliche Massimo Reggio ed gli uffici preposti.

«La mensa scolastica in via Liberazione a Mussotto cambia volto, dichiara Elisa Boschiazzo. Attualmente nello stesso locale sono presenti la zona cottura e il self. Divideremo le due zone: la cucina nuova verrà allocata in una struttura nuova, moderna e studiata secondo le normative vigenti che sono più efficaci. Il self verrà così ampliato per accogliere maggiore utenza ma avrà una zona di cucina per la preparazione di piatti che richiedono la cottura sul momento.

Le materie prime saranno lavorate in loco ed il prodotto finale verrà portato alle diverse scuole partendo da un locale a sé, cioè dal nuovo centro cottura. Il fornitore sarà sempre la Sodexo che, con noi, sta studiando il nuovo modo di consegna alle scuole che hanno i refettori».

 

 

Livio Oggero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium