/ Politica

Politica | 11 febbraio 2022, 12:22

Borgo San Dalmazzo, l'ex assessore Fantino torna a interrogare Beretta sul biodigestore

Circolano voci secondo cui si sarebbero riavviate le pratiche per presentare un progetto attraverso i finanziamenti del PNRR: “Se fosse così, si tratterebbe di un vero e proprio colpo di coda del sindaco contro gli interessi della città di Borgo San Dalmazzo”

Borgo San Dalmazzo, l'ex assessore Fantino torna a interrogare Beretta sul biodigestore

“E’ circolata in questi giorni una notizia che - a fronte di un situazione di assoluto silenzio nei confronti dei cittadini e degli stessi amministratori comunali - si sarebbero riavviate le pratiche per presentare un progetto del tanto discusso biodigestore di Borgo San Dalmazzo per ottenere i finanziamenti del PNRR.

Se questa notizia risultasse vera, si tratta di un fatto di estrema gravità: un vero e proprio colpo di coda del sindaco Beretta contro gli interessi della città di Borgo San Dalmazzo”.

Lo scrive l'ex assessore Mauro Fantino che, in data odierna (venerdì 11 febbraio), ha presentato un'interrogazione scritta all’ufficio protocollo del Comune di Borgo San Dalmazzo.

Fantino chiede in particolare: “Quale fase di progettazione sia stata raggiunta? Quali spese siano state sostenute fino al momento attuale? Se sia stata inviata, direttamente o attraverso altro ente, richiesta di finanziamento sul PNRR?”

In caso affermativo chiede che vengano portati a conoscenza del Consiglio comunale, in seduta da convocarsi con la massima urgenza, il progetto e gli atti relativi all'istanza stessa di finanziamento inoltrata.


redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium