/ Sport

Sport | 16 febbraio 2022, 21:38

Volley A2M, Cuneo è senza Pedron: Castellana Grotte piega la BAM Acqua S. Bernardo 3-0

Il palleggiatore titolare è rimasto in Piemonte per un infortunio al pollice sinistro patito nella finale di Coppa Italia

Sottotono, come tutti compagni, anche la prestazione del brasiliano Wagner (Foto di Giampiero Consaga)

Sottotono, come tutti compagni, anche la prestazione del brasiliano Wagner (Foto di Giampiero Consaga)

Cuneo senza il palleggiatore titolare Matteo Pedron, rimasto in Piemonte causa un infortunio subìto durante la finale di Coppa Italia, perde sul campo di Castellana Grotte. Finisce 3-0 (23-25/23-25/18-25) il match del Palagrotte, con la squadra allenata da Gulinelli che bissa così il risultato netto dell'andata. Per Pedron nulla di grave: il regista ha però dovuto sottoporsi  ad un piccolo intervento. 

Pugliesi superiori in tutto, con battuta e muro che hanno fatto la differenza: 7 aces per la BCC, uno soltanto dei piemontesi, che non hanno mai inciso nel fondamentale. 

"Due discreti primi set, anche se loro sono stati più bravi di noi nei finali - il commento di coach Serniotti- Peccato, perché si sono viste cose buone a muro. Ed anche in attacco, a parte qualche errore all'inizio, siamo stati bravi. Le scelte di Filippi sono state quelle giuste: non era facile per lui prendere in mano la squadra in così poco tempo.  Nel terzo set abbiamo invece pagato quelli persi: ci siamo disuniti e non abbiamo più giocato come sappiamo. Ripartiamo dai primi due set". 

PRIMO SET. Cuneo parte forte e scappa 4-7, ma Castellana Grotte pian piano erode tutto il vantaggio dei piemontesi e li raggiunge sul 10-10, per poi trovare il break vincente del 13-11 approfittando di una fallo in palleggio fischiato a Filippi. La BAM Acqua S. Bernardo si rimette in carreggiata a quota 13 con il punto messo a terra da capitan Botto, le due squadre si alternano al comando fin nel momento più caldo del set, fino quando sembra che Cuneo abbia ritrovato finalmente il ritmo partita: con Sighinolfi al servizio i biancoblu scappano 19-21: la battuta del centrale piemontese mette sotto pressione Borgogno in ricezione e l'ex Mondovì sbaglia anche in attacco. Arriva la palla piazzata di Preti (19-22), ma Castellana non molla e ritrova la parità a quota 22: fallo in palleggio di Filippi e muro pugliese. Il doppio ace di Teo Lophes porta i padroni di casa sul set-ball: 24-22, con Tallone che entra al posto di Preti. Wagner annulla il primo, ma poi Fiore appoggia la palla sul muro piemontese e Castellana chiude 25-23.

SECONDO SET. Squadre a stretto contatto di gomito nelle prime fasi, fin quando la BCC trova il triplo break che la porta avanti 11-7: muro di Borgogno, primo tempo di Presta ed ace di Tiozzo. Serniotti è costretto a chiamare time out, i suoi si ricompattano e nel turno in battuta di Codarin rosicchiano un break (14-12) grazie al punto messo a terra da Botto. Cuneo si riavvicina ulteriormente (19-18) approfittando dell'invasione fischiata ad Izzo ed impatta, 19-19, con il muro di Codarin su Lophes: time out per Gulinelli. Ancora una volta, nel momento più importante i pugliesi sembrano trovare lo spunto decisivo: 23-21, mani out ad opera di Tiozzo. Serniotti ferma il gioco ed alla ripresa Wagner pareggia (23-23), ma Botto al servizio sbaglia e regala il set ball agli avversari che chiudono 25-23 con Theo Lophes. 

TERZO SET. Pugliesi subito avanti 3-0, poi 7-3 quando arriva il time out di coach Serniotti. Un ace di Truocchio porta la BCC avanti 8-3, mentre un altro di Tiozzo su Preti incrementa il vantaggio dei pugliesi (11-5) costringendo l'allenatore dei piemontesi alla seconda interruzione del gioco. Un parziale di 3-0, ancora una volta su turno al servizio di Sighnolfi sembra riaprire il set per Cuneo: 12-9 il punteggio, ma un muro su Preti riporta la BCC avanti 14-9. Il 16-10 è opera del muro di Truocchio su Codarin e di lì in poi la strada è tutta in discesa per Castellana Grotte, che va al match-ball sul 24-17 per mano di Borgogno. Chiude l'errore al servizio di Tallone.

BCC CASTELLANA GROTTE-BAM ACQUA S. BERNARDO CUNEO 3-0 (23-25/23-25/18-25)

BAM ACQUA S. BERNARDO CUNEO: Codarin 9, filippi, Tallone 1, Wagner 10, Botto 9, Bisotto (L), Preti 10, Sighinolfi 6, allenatore: Serniotti - CUNEO: ric. 56% (18% prf), att. 48%, muri 6, aces 1, batt.sb. 15, errori 24.

Cesare Mandrile

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium