/ Attualità

Attualità | 18 marzo 2022, 17:58

Aspettando il taglio delle accise, anche a Cuneo si abbassa il prezzo dei carburanti

In qualche pompa bianca gasolio e benzina sotto i due euro. Dopo i picchi dei giorni scorsi, in molti distributori i prezzi stanno abbassandosi. Resta alto quello del servito

Aspettando il taglio delle accise, anche a Cuneo si abbassa il prezzo dei carburanti

Speculazione. È questa la parola utilizzata dal ministro per la Transizione ecologica, Roberto Cingolani, quando nei giorni scorsi - con lo scoppio della guerra in Ucraina a causa dell'invasione russa - i prezzi dei carburanti erano schizzati verso l'alto. A Cuneo si erano raggiunti addirittura picchi da 2.5 euro per il servito di diesel e benzina. Per non parlare delle autostrade, dove i prezzi sono sempre più alti che in città.

Si torna sotto la soglia dei due euro

Ma adesso qualcosa è cambiato. Nonostante la guerra, purtroppo, non sia cessata in alcuni distributori di benzina i prezzi hanno preso a calare. Già nei giorni scorsi - soprattutto le cosiddette pompe "bianche", indipendenti rispetto ai grandi marchi - le tariffe si erano riavvicinare a quota due euro, ma da ieri in alcuni casi si sono visti anche prezzi luminosi a 1,9 euro, bucando la soglia psicologica del 2. Dalla parte giusta, stavolta.

Inversione di tendenza

Non mancano, ovviamente, le situazioni in cui i prezzi praticati (soprattutto se si evita il self service) restano decisamente alti. Ma la speranza è che la tendenza si sia invertita, abbandonando la strada del panico che sembrava avere imboccato nelle scorse settimane.

Un Consiglio dei ministri per tagliare le accise

Proprio in queste ore il Consiglio dei ministri sta lavorando al provvedimento che taglierà le accise sui carburanti per circa 15-20 centesimi al litro. Una spinta che dovrebbe riportare ulteriormente verso il basso i prezzi al distributore.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium