/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 22 aprile 2022, 14:20

Docenti dell’Istituto Superiore Grandis in formazione in Germania, Islanda e Turchia

Sono sette i Paesi partners in Europa. I progetti sono all'insegna di comunità, forza e unione, motto della scuola cuneese

Il team di progetto docenti e dirigenti in Turchia

Il team di progetto docenti e dirigenti in Turchia


L’Istituto di Istruzione Superiore Grandis di Cuneo partecipa al progetto Erasmus+ “e-FLIP” (Facilitating e-Learning for an Inclusive Pedagogy), sulla tematica della metodologia della “FLIPPED CLASSROOMS” da realizzarsi attraverso una didattica digitale integrata ed inclusiva (che permette di valorizzare anche gli studenti con bisogni educativi speciali). 

Il progetto coinvolge 7 Paesi Partners: Italia (I.I.S. Grandis di Cuneo), Germania, Turchia, Spagna, Grecia, Islanda e Slovacchia (in totale 3 Istituti Superiori, 1 Università, 3 Enti Formativi specializzati nella formazione della didattica a distanza).
Per il nostro Istituto significa incrementare significativamente le risorse messe in campo per l’inclusione e, in modo pratico, rispondere all’esigenza - emersa in particolare durante il periodo della pandemia- di migliorare le competenze digitali degli insegnanti e trovare nuove metodologie che consentano un insegnamento digitale più efficiente, interattivo ed inclusivo.

La condivisione e lo scambio, con partners di altri Paesi, offrono l’opportunità di un costruttivo confronto e la possibilità di analisi sul modello educativo (e-Flip Model) adattabile ad un ambiente virtuale, basato sulla metodologia della flipped classroom, nonché la disponibilità di una piattaforma di formazione per insegnanti (e-Module), finalizzata al miglioramento delle loro competenze nell'ambiente digitale.
Tradurre in pratica ciò che facciamo nel teorico e poter pensare concretamente che l’Europa la si possa costruire così, con i nostri studenti nel ruolo di protagonisti, ci permette di intravedere un futuro che offrirà a tutti la possibilità di crescere,  in un mondo globale, mettendo al centro dialogo, confronto e condivisione .
 
Nella prima mobilità, organizzata a gennaio 2022 dall'Università di Gaziantep (Turchia), sono state poste le basi del progetto nonché la suddivisione di responsabilità/compiti per ciascun Partner.
A Berlino, metà febbraio 2022, si è tenuta la prima sessione di formazione degli insegnanti coinvolti, provenienti dai diversi Paesi partecipanti. La seconda formazione docenti é proseguita in Islanda (aprile 2022).

Contemporaneamente alle attività formative sono previste sessioni sperimentali (con gli studenti) di diverse attività di e-Flipped Classrooms, negli Istituti Scolastici coinvolti nel progetto nonché un monitoraggio con scopo l’analisi dei risultati ottenuti.
La formazione docenti proseguirà anche nel prossimo anno scolastico 2022-2023, in Italia (presso l’I.I.S. Grandis di Cuneo) ed in Grecia.
Il link al sito web del progetto (in divenire) é il seguente: https://www.e-flip-erasmus.eu/
"Quando gli insegnanti si connettono, cambiano il mondo."

Ora più che mai abbiamo bisogno di docenti formati umanamente, professionalmente ma anche digitalmente che possano guidare,  come comunità globale di educatori, tutti gli studenti in una visione di insieme e di comunità che rafforzi la possibilità, per tutti, di pianificare il proprio progetto di vita.

Le parole d’ordine sono comunità, forza e unione. Questo è il motto, questo è il Grandis.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium