ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Politica

Politica | 04 maggio 2022, 09:35

Elezioni Savigliano: "Ecco perchè ho deciso di candidarmi con Antonello Portera"

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Rocco Ferraro, consigliere comunale di Savigliano in corsa al fianco del candidato Antonello Portera

Elezioni Savigliano: "Ecco perchè ho deciso di candidarmi con Antonello Portera"

Carissimi concittadini,     

ringrazio il Direttore per avermi concesso questo spazio, che vorrei utilizzare per spiegare perché, alle prossime elezioni comunali, sarò con una lista civica a sostegno di Antonello Portera.

Quando si ricopre una carica pubblica, specialmente se votata dagli elettori, bisogna sempre rendere conto del proprio operato.

In questi cinque anni, dalle fila della maggioranza, ho cercato non tanto di esprimere le mie idee e le problematiche che rilevavo, quanto di portare avanti e fare tesoro dei suggerimenti che tanti cittadini mi hanno via via sottoposto. Ho tentato di agire sempre con spirito costruttivo, restando fedele al mandato avuto, adeguandomi in ultimo alle scelte della maggioranza di governo.

Al termine di questi cinque anni ho scelto di non fermarmi perché credo di poter dare ancora un contributo alla Città, mettendo a disposizione la mia esperienza con determinazione e umiltà. Ritengo che ciò sia ancora più importante visto lo specifico momento storico ed anche alla luce delle importanti prospettive che si aprono per Savigliano.

Ho scelto di farlo con Antonello perché è un amico, perché è una persona aperta al dialogo, un uomo che, in ogni occasione, sa e saprà condividere metodo di lavoro, scelte e visioni per il futuro. 

Un uomo che predilige il confronto allo scontro, il dialogo alla rissa, l'esperienza all'improvvisazione e che, all'occorrenza, sa anche cambiare idea.

In questi primi mesi di campagna elettorale, ho incontrato tante donne e uomini dotati di buona volontà che come me hanno deciso di entrare a far parte della grande squadra del Progetto Civico con tanta, tantissima voglia di progettualità. Ho riscontrato questo impegno già da molto prima, con lo straordinario lavoro fatto a livello di capigruppo sull'ospedale, per il quale, tra l'altro, voglio ringraziare pubblicamente l'amico e straordinario compagno di squadra e di percorso Pasquale Portolese.

Ho trovato in questo gruppo la voglia di ascoltare i bisogni dei cittadini e le necessità spesso semplici; come ad esempio quelle dei pendolari che chiedono un posto dove poter lasciare l'automobile mentre prendono un treno, o degli operatori addetti alle pulizie del Comune che non hanno compreso il perché di un taglio al loro lavoro, o i bisogni delle persone di ogni età che amano il verde di Savigliano e si chiedono come, negli anni Venti di questo secolo, un'amministrazione possa ancora bandire gare e appalti al massimo ribasso che umiliano i lavoratori e minano non solo la bellezza, ma sovente anche il decoro della nostra città.

Sento in ciascuno di loro una forte necessità di far tesoro delle indicazioni emerse dai "tavoli di lavoro", come quello sulla viabilità o come l'esperienza di "Immagina Savigliano".

In ultimo, non certo per importanza, ho scelto di farlo per l'ospedale. 

Il nostro Santissima Annunziata ha guadagnato sul campo il titolo (numeri alla mano) di struttura sanitaria di primo ordine e ciò grazie alla lungimiranza degli amministratori che ci hanno preceduto e ai lasciti dei tanti benefattori.

Nei suoi decenni di attività ha fornito servizi sanitari di ogni tipo e dato lustro a Savigliano.

Bisogna quindi difenderne la storia per garantirne un futuro che non può essere lasciato a giochetti politici di medio-basso livello.

Buona campagna elettorale a tutti.

Rocco FERRARO 

-Consigliere Comunale-

informazione politica elettorale

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium