/ Sport

Sport | 10 maggio 2022, 16:13

Targa Florio Rally: prezioso secondo posto in Sicilia per l'equipaggio Giordano-Pogliano

Terzo degli otto appuntamenti in calendario targati Suzuki Rally Cup

Targa Florio Rally: prezioso secondo posto in Sicilia per l'equipaggio Giordano-Pogliano

Punti pesanti in ottica campionato per l'equipaggio Giordano-Pogliano in un'edizione della "Targa Florio" che ha regalato colpi di scena a ripetizione. Nella Suzuki Rally Cup, che in Sicilia ha vissuto il terzo dei suoi otto appuntamenti in calendario per l'edizione 2022, il pilota cuneese e la navigatrice eporediese (che ha sostituito la titolare Manuela Siragusa) hanno battagliato a lungo con Iani-Puliani, Fichera-Celli e Pellè-Luraschi nel contesto di un rally che si è svolto con vento, pioggia a tratti battente, nebbia e con tre prove speciali cancellate il sabato per una frana sulla "Scillato-Polizzi", che ha ridotto di 45 km la gara.

Giordano-Pogliano hanno fatto da apripista venerdì pomeriggio in diretta tv, ed hanno mantenuto un ritmo costante nel corso della gara mantenedo, di fatto, sempre la seconda posizione dietro alla vettura di Iani-Puliani che ha corso un rally a parte, meritando il successo finale.

La prima posizione nella quinta prova speciale, classificata come power stage per le Suzuki Swift, vale preziosi punti per Matteo Giordano che abbina questa seconda posizione alle vittorie in Toscana e Liguria nelle prime due gare stagionali e tiene la vetta della classifica generale.Scesi dalla Swift Hybrid della Tiesse Suzuki Asti, in gara con la collaborazione di Alma Racing e Kimera Racing, il pilota cuneese dichiara che "...è stata una Targa Florio piena di variabili, dal tracciato complesso e che ha richiesto tanta attenzione. Personalmente non avevo mai corso questa celebre gara e le condizioni meteo, tutt'altro che favorevoli, hanno reso tutto più difficile ed imprevedibile. Con Erica abbiamo gestito bene la vettura ed il passo gara e, soprattutto nel finale, non era il caso di prendere troppi rischi essendo Iani-Puliani avanti di oltre trenta secondi.Nel complesso è stata davvero una bellissima esperienza!".

La Suzuki Rally Cup vede il prossimo appuntamento fissato per il "Rally di Alba" nell'ultimo fine settimana di giugno.

La classifica della Suzuki Rally Cup dopo 3 round: Giordano 79 punti, Pellè 64, Iani 46, Martinelli 38, Fichera 35, Mantoet 24, Costantino 22, Milivinti - Iani 19, Sterpone 17, Gherardi 15, Olivieri 14, Ventoso 8, Denaro - Forneris 7.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium