ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Economia

Economia | 13 maggio 2022, 18:40

Energia, dai transistor alle azioni da svolgere nel quotidiano: ecco come si risparmia

Una serie di consigli utili da applicare al quotidiano per riuscirci

Energia, dai transistor alle azioni da svolgere nel quotidiano: ecco come si risparmia

L'energia ha un costo molto elevato, e le famiglie italiane lo hanno scoperto a loro spese, soprattutto per via dei recenti rincari del prezzo di luce e gas, con le bollette schizzate alle stelle. Ci sono comunque diversi modi per risparmiare energia, e di conseguenza denaro prezioso. In questo articolo scopriremo insieme una serie di consigli utili da applicare al quotidiano per riuscirci, e un interessante approfondimento sui transistor di nuova generazione.

I transistor al grafene e la loro utilità nel risparmiare energia

I nuovi transistor al grafene rappresentano un importante sviluppo nel campo dell'elettronica. Sono molto più efficienti dei transistor tradizionali e questo viene reso possibile grazie alla loro struttura unica. Il grafene è uno strato sottilissimo di carbonio e, quando viene utilizzato per realizzare i transistor, consente una migliore dissipazione del calore. Ciò significa che il transistor può essere acceso e spento più rapidamente, utilizzando così meno energia e abbattendo di conseguenza gli sprechi, in una misura intorno al 5%. Inoltre, i transistor in grafene sono più piccoli e anche più resistenti all'usura, il che significa che hanno una durata più lunga.

Questo è importante perché diminuisce l'obsolescenza dei dispositivi che utilizzano questi speciali transistor: in sintesi, i primi avranno a loro volta una durevolezza superiore nel tempo. Gli utenti, dunque, non dovranno più sostituirli a breve termine, con tutti i vantaggi che questo comporta sia in termini di risparmio economico che di riduzione dei rifiuti elettronici. L'obiettivo è quindi quello di sviluppare nuovi dispositivi o migliorare quelli esistenti utilizzando questo materiale innovativo. La ricerca è ancora agli inizi, ma le prime applicazioni stanno già iniziando ad emergere, come nel caso dei più recenti smartphone, che insieme ad altre accortezze permetteranno di allungare la vita della propria batteria.

Consigli per risparmiare energia e denaro nel quotidiano

Risparmiare energia consente di ottenere due vantaggi: si va incontro alle necessità dell'ambiente, e al tempo stesso si possono risparmiare cifre davvero notevoli. Il primo consiglio riguarda l'utilizzo delle lampadine LED, che permettono di ottenere un notevole risparmio rispetto alle tradizionali lampadine a incandescenza. Inoltre, hanno una durata maggiore e questo comporta una riduzione degli sprechi.

In secondo luogo, è consigliabile risparmiare a monte valutando il cambio di fornitore, per trovare una proposta più conveniente. Qui si suggerisce di controllare alcune delle offerte per luce presenti online, così da reperire l'opzione che meglio va incontro alle proprie necessità di risparmio. Inoltre, è importante gestire con attenzione l'uso di condizionatori e riscaldamento, che consumano molta energia. Per riuscirci, è bene evitare gli eccessi in termini di calore o freddo, mantenendo le temperature degli ambienti domestici non oltre i 5-6 gradi di scarto.

Ovviamente anche gli elettrodomestici richiedono un piccolo approfondimento, sia in termini di scelta che di utilizzo. Il consiglio è di optare per dispositivi con una classe energetica alta, e di usarli in modalità risparmio energetico, sfruttando gli appositi programmi ECO. Infine, è opportuno evitare lo stand by dei dispositivi elettronici: uno stato che consuma molta energia non necessaria, sprecando soldi.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium