ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Politica

Politica | 13 maggio 2022, 09:53

Mondovì, candidato consigliere ritira la candidatura per un video hard finito in rete

In lista con l'Udc, a sostegno del centro destra, ha rinunciato alla corsa elettorale. Il candidato a sindaco Enrico Rosso: "Monitoraggio sulle liste a sostegno riguarda i certificati penali di chi intende candidarsi. La sfera privata rimane tale"

Mondovì, candidato consigliere ritira la candidatura per un video hard finito in rete

Dimissioni per un candidato consigliere comunale alle elezioni amministrative di Mondovì. A rinunciare alla corsa elettorale è stato Marco Fenoglio, 46 anni, artigiano, in lista con l'Udc, nella coalizione di centro destra, causa un video erotico, diffuso in rete, in cui sarebbe stato ripreso a sua insaputa.

Il filmato sarebbe già stato rimosso da Internet, ma fermare immagini e video diffusi in rete e nelle chat privare non è così semplice. Intanto l’interessato ha sporto denuncia alla Polizia postale.

Nessun illecito, si tratta infatti di un fatto di vita privata che ha però contribuito a scaldare gli animi a Mondovì, in piena campagna elettorale.

Il candidato consigliere intanto ha rinunciato alla propria candidatura.

In merito alla vicenda il candidato a sindaco Enrico Rosso (Energie per Mondovì) rimarca che "l'unica attività di monitoraggio da parte dei responsabili delle liste a sostegno riguarda i certificati penali di chi intende candidarsi, per verificare preliminarmente le condizioni di incandidabilità. La sfera privata rimane tale. A quanto mi risulta Marco Fenoglio ha ritirato la propria candidatura prima che la lista venisse formalmente depositata".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium