ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Politica

Politica | 13 maggio 2022, 12:33

A Bagnolo sarà sfida tra Oreste Laurenti e Roberto Baldi

Due sole le formazioni in campo. Non si ripresenta la lista di minoranza che nel 2017 aveva avuto come candidato sindaco Pierluigi Comba

Oreste Laurenti e Roberto Baldi

Oreste Laurenti e Roberto Baldi

Saranno due le liste in corsa a Bagnolo Piemonte, salvo sorprese (improbabili) dell’ultima ora. Quando mancano ormai poche ore allo scadere dei termini per la presentazione delle liste appare verosimile che a contendersi la guida del municipio nelle elezioni amministrative del 12 giugno siano Oreste Laurenti a capo della formazione “Progetto e realtà” e Roberto Baldi “Uniti per Bagnolo”.

Il primo è consigliere di maggioranza uscente: una candidatura, dunque, che si pone nel solco della continuità con i due mandati di Fabio Bruno Franco pur se in una compagine ampiamente rinnovata. A sfidarlo il giovane Baldi che in passato è stato presidente della Pro loco e membro dell’associazione giovanile Excalibur.

Della lista farà parte, tra gli altri, il consigliere di minoranza Fernando Paire.

Non sarà più in campo “Alternativa per Bagnolo” che nel 2017 aveva avuto come candidato sindaco Pierluigi Comba, capogruppo della minoranza uscente.

Nelle scorse settimane si era parlato di una possibile candidatura in questa formazione dell’ingegnere Stefano Coalova, che però, dopo qualche giorno, aveva dato forfait.

Abbiamo deciso di non ripresentarci né io né gli altri colleghi di minoranza, salvo Paire, che ha fatto una scelta di tipo personale. Sia chiaro – spiega Comba – che non ci riconosciamo in alcun modo in “Uniti per Bagnolo” , che contesta l’operato della maggioranza ma annovera tra le sue fila Tommasino Vottero, che è stato per 15 anni consigliere di maggioranza e che, cinque anni fa, era stato candidato con Bruno Franco, per quanto non eletto”.

GpT

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium