/ Politica

Politica | 16 maggio 2022, 21:29

Doppia inaugurazione a Mondovì per Fratelli d'Italia con il capogruppo Lollobrigida [FOTO E VIDEO]

Lo stato maggiore provinciale e regionale del partito in appoggio al candidato sindaco del centrodestra, Enrico Rosso

Doppia inaugurazione a Mondovì per Fratelli d'Italia con il capogruppo Lollobrigida [FOTO E VIDEO]

Giornata in Granda per il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera Francesco Lollobrigida che, dopo essere stato a Savigliano (LEGGI QUI), ha raggiunto Mondovì per una doppia inaugurazione alle sedi di FdI a Breo, nel cuore pulsante della città. 

Prima il taglio del nastro in via Sant'Agostino 5 (sede elettorale) e poi quello nella sede dedicata all'ascolto dei cittadini, delle imprese e delle amministrazioni, in piazza Santa Maria Maggiore. 

Una giornata importante per mostrare l'appoggio e la vicinanza al candidato sindaco del centro destra monregalese, Enrico Rosso

"Partiamo dal centro storico, cuore pulsante della città, che è al centro del nostro programma per il rilancio di Mondovì." - ha detto Rosso - "Molto importante il collegamento che abbiamo con le istituzioni romane, un dialogo e un rapporto diretto che non si vede da tempo e che è fondamentale per rilanciare la città".

A fare gli onori di casa il capogruppo di FdI, Paolo Bongioanni, che ha sottolineato: "Tre fattori oggi rendono Mondovì fanalino di coda delle sette sorelle: desertificazione,  reddito pro capite più basso e perdita del valore immobiliare, divenuto preoccupante perché è all'ultimo posto nella classifica tra le comunità in Granda sopra i 10mila abitanti". 

Bongioanni ha poi invitato Paolo Manera, imprenditore monregalese, a intervenire in nome dei lavoratori, per fare il punto sulla situazione attuale. Un momento di confronto importante in quanto, come ha dichiarato Bongioanni: "Domani la maggioranza di centro destra approverà la legge di riforma dell'urbanistica, attesa da 20 anni, PDL125, che consentirà di rimettere in movimento il volano dell'edilizia e degli artigiani della piccola media impresa e di tutto il mondo dei professionisti, con ricadute importanti a livello occupazionale e sul territorio cuneese. Invito pertanto tutti di tutte le liste a dare il meglio di sé per dare dignità e sorriso alla città del Belvedere affinché possa tornare il dolce Mondovì ridente descritto da Carducci".

All'evento erano presenti lo stato maggiore del partito provinciale e regionale, con i segretari regionale, Fabrizio Comba e quello provinciale William Casoni, Rocco Pulitanò responsabile degli Enti locali e Claudio Sarotto, presidente del Circolo Mondovì e Monregalese di FdI. Con loro l’assessore regionale Maurizio Marrone, deputata Monica Ciaburro e il Senatore Gaetano Nastri di Novara.

"Nelle nostre comunità locali troviamo energie che vanno liberate, - ha dichiarato Lollobrigida - gli italiani hanno bisogno di uno Stato a loro vicino, che non li opprima, ma che li aiuti e li sostenga. Fratelli d’Italia è cresciuta e continua a crescere rimanendo coerente tra le enunciazioni e la pratica. Siamo stati gli unici  ad aver tenuto alta la bandiera italiana e difeso con tenacia in ogni ambito gli interessi del nostro Paese".

Presenti anche  molti sindaci e amministratori locali, Marco Bailo (Magliano Alpi), Franco Borgna (Pamparato), Antonio Acconciaioco (Piozzo), Gianmario Raschio (Roccaforte Mondovì), Manuel Balbis (Ormea), Raffaele Dalmazzo (Lequio Tanaro), Mirella Salvatico (Roburent), Sismia Selvaggia Spertino (Trinità), Paolo Manera (voce del settore artigiano), Emiliano Negro (presidenze di zona di Federcaccia), Danilo Rotolone (ATC Cuneo), Enzo Tassone (vice presidente del MIAC), Roberto Russo (direttore Confapi), Marzio Ciravegna (Venaria).

Bongioanni ha ricordato inoltre la visita a Cuneo, venerdì 20 maggio alle 11,30 nella sala Falco della Provincia, della leader nazionale Giorgia Meloni.

IPE

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie della Val Bormida

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium