/ Eventi

Eventi | 18 maggio 2022, 13:10

A Mondovì torna la rassegna teatrale estiva: quattro appuntamenti a luglio in piazza D’Armi

Dal 7 al 30 luglio, apre gli spettacoli Simone Cristicchi con “Paradiso dalle tenebre alla luce”

A Mondovì torna la rassegna teatrale estiva: quattro appuntamenti a luglio in piazza D’Armi

Si svolgerà dal 7 al 30 luglio la rassegna estiva di teatro e musica in Piazza D'Armi a Mondovì.

“Quattro appuntamenti tutti in programma a luglio - ha spiegato Nadia Macis di Piemonte dal Vivo - una stagione estiva allettante per Mondovì, ma anche per tutto il territorio circostante. Lo spettacolo di Cristicchi che apre la rassegna sarà accompagnato dal l’orchestra dell’Accademia Montis Regalis. Più spazio alla parte musicale proprio perché l’estate è tempo di leggerezza e svago”.

Un appuntamento collaudato - spiegano da comune - grazie a Fondazione CRC e ai tecnici che danno in contributo all’organizzazione per questa iniziativa. Dallo scorso anno, dopo la pandemia, è nata l’idea di proporlo in piazza d’Armi, spazio arricchito e collegato al nuovo museo della stampa nel complesso delle ex Orfane.

Il sipario della stagione teatrale comunale organizzata in collaborazione con Piemonte dal Vivo e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo. Ad aprire la rassegna il nuovo lavoro teatrale di Simone Cristicchi, attore, musicista, scrittore eclettico che in “Paradiso dalle tenebre alla luce” che affronta il poema dantesco con il suo originale, poetico punto di vista: un'opera teatrale per voce e orchestra sinfonica per raccontare un viaggio interiore dall'oscurità alla luce, attraverso le voci potenti dei mistici di ogni tempo.

Si prosegue mercoledì 20 luglio con "Il classico Morgan". Il musicista Morgan, impegnato alla voce e al pianoforte, passando attraverso le epoche ed i generi musicali prova a dimostrare che nella musica la divisione tra iI colto e popolare non esiste e così partendo da Bach e Vivaldi per arrivare a Morgan, passando per Schubert, Bindi e De André compie un viaggio nelle intersezioni tra i linguaggi musicali, con continui cambi di prospettiva,
riletture, anche grazie agli arrangiamenti orchestrati e diretti dal Maestro Corvino.

Giovedì 28 luglio, Alessandro Bergonzoni è il protagonista di "Trascendi e Sali": un consiglio, ma anche un comando. O forse una constatazione dovuta a una esperienza vissuta o un pensiero da sviluppare o da chiudere all'interno di un concetto più complesso. Trascendi e sali come vettore artistico di tolleranza e pace, colmo di visioni che, magari, riusciranno a scatenare le forze positive esistenti nel nostro essere.

Sabato 30 luglio è il momento di "Le mie canzoni altrui", un concerto in cui Neri Marcorè spazia nel mondo dei cantautori italiani e stranieri, dal folk al pop, inanellando pezzi noti e meno noti che in qualche modo rappresentano la sua formazione musicale, legata a esperienze di vita personali o semplicemente al piacere di coinvolgere il pubblico nella condivisione di un patrimonio musicale comune.

Tutti gli spettacoli hanno inizio alle ore 21.30. I biglietti possono essere acquistati in presenza in data e luogo ancora da definire e online sul sito www.vivaticket.it. La rassegna si svolgerà in sicurezza, nel rispetto delle normative vigenti. Si consiglia di controllare il sito www.piemontedalvivo.it o quello www.comune.mondovi.cn.it per comunicazioni e aggiornamenti che potrebbe subire il calendario.

Prezzo biglietto singolo 25 euro intero - 22 euro ridotto. Abbonamento 4 spettacoli 80 euro.

In caso di maltempo gli spettacoli saranno annullati/riprogrammati a seconda della disponibilità e in caso si provvederà al rimborso dei biglietti.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium