/ Eventi

Eventi | 21 maggio 2022, 07:39

A Cuneo torna lo Shakabum Day: il festival di arte di strada festeggia la 12ª edizione

Da piazza Torino a piazza Galimberti, Cuneo sarà uno spettacolo

A Cuneo torna lo Shakabum Day: il festival di arte di strada festeggia la 12ª edizione

Torna il 29 maggio ad animare la città di Cuneo lo Shakabum Day, il festival di arte di strada giunto alla sua dodicesima edizione. Un'ondata di attività artistiche che invaderà il centro della città, spaziando dall'arte circense alla pittura, con l'esibizione di talenti locali ed artisti affermati a livello nazionale e internazionale.

“Questo Festival offerto alla città è il nostro modo di ricordare con il sorriso Fabio Musso, in arte Shakabum, un amico, artista di strada che ci ha lasciato troppo presto.”

L’intera manifestazione si svolgerà in via Roma, in tutta la sua lunghezza tra piazza Galimberti e piazza Torino. 

Il programma inizia alle 15:00 davanti a Sant’Ambrogio, dove il ludobus dell’associazione Macramè allestirà una zona gioco portando in strada i giochi della tradizione, per il divertimento di grandi e bambini.

In contemporanea nella zona antistante a piazza Audiffredi verrà allestita un’esposizione di pittura, in cui saranno esposte le opere di alcuni talenti locali selezionati da Rossella Squillace.

Ma il piatto forte della manifestazione riguarda come sempre le performances di artisti di strada affermati a livello nazionale ed internazionale, che si esibiranno nei punti loro dedicati lungo la via. 

Ad aprire le danze sarà Paco Machine, artista che ha fatto dei mezzi a pedali non solo il suo attrezzo di lavoro ma anche la base di un progetto concreto per un futuro più ecologico e sostenibile (via Roma, 16:00 e 17:30).

Per tutti i bambini e gli eterni sognatori ci sarà poi GambeInSpallaTeatro, che trasporterà il pubblico in un magico mondo fatto di sogni e bolle di sapone (piazza Audiffredi, ore 16:30 e 18:00).

Subito dopo sarà il turno di Luigi Ciotta, affermato artista di teatro di strada che farà tornare gli spettatori indietro nel tempo portando in scena le (dis)avventure di un simpatico facchino degli anni ’30 (via Roma, 16:45 e 18:15).

Ultimo ma non ultimo, McFois, altro artista internazionale che chiuderà il cartellone degli spettacoli in un crescendo pirotecnico di risate e coinvolgimento del pubblico (via Roma, 17:15 e 18:45).

Per quanto riguarda le esibizioni dal vivo, oltre agli artisti di strada già citati ci sarà anche Valentina Viale, che sempre in via Roma proporrà due brevi ma intense performances di pole dance alle 17:00 e alle 18:30. In contemporanea le sue allieve mostreranno le pitture di body painting eseguite sul loro corpo dalla truccatrice Lally Pop, che successivamente si cimenterà con il “truccabimbi” per i più piccoli.

Da segnalare infine l’infopoint gestito direttamente dall’associazione Geghebaba: un banchetto all’imbocco di via Roma (lato piazza Galimberti) dove sarà possibile ottenere informazioni e programmi, oltre che sostenere economicamente il festival stesso acquistando a offerta libera nasi rossipalloncini e magliette targate Shakabum.

La direzione artistica dell’evento –organizzato e promosso dall’associazione GegheBaba– è stata affidata come sempre a Juriy Longhi, affermato artista del nostro territorio. 

In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà in Piazza Seminario.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium