/ Eventi

Eventi | 21 maggio 2022, 07:50

Tante proposte per trascorrere questo fine settimana nella Granda

Dalla “Sagra degli In” a quella della Fragola in Langa e Roero, dal Raduno dei Bersaglieri a Cuneo, in tutta la Granda appuntamenti da non perdere tra fiere, enogastronomia, mercati straordinari, musica, spettacoli, arte, cultura e solidarietà per sabato 21 e domenica 22 maggio

Tante proposte per trascorrere questo fine settimana nella Granda

Molti degli eventi qui elencati si svolgeranno all’aperto: consulta i riferimenti indicati per aggiornamenti o modifiche della programmazione a causa di eventuale maltempo.
Le iniziative in programma per questo fine settimana in provincia si svolgeranno secondo le attuali disposizioni previste per la prevenzione del Covid 19.

Tutti gli eventi di questo fine settimana li trovi su: www.visitcuneese.it, www.visitlmr.it e https://langhe.net

- Eventi e manifestazioni
Tutto pronto, a Cuneo, per il 69° raduno nazionale dei Bersaglieri in programma in città fino a domenica 22 maggio. Il calendario di eventi legati alla manifestazione è particolarmente ricco e vede al centro il Villaggio del Bersagliere di piazza Virginio operativo da sabato 21 maggio.
Dalle ore 9 di sabato in piazza Galimberti ci sarà la cerimonia dell’annullo postale dedicato, alle 10 nella cattedrale di Santa Maria del Bosco si terrà la Santa Messa, alle 15 allo stadio comunale "Paschiero" di corso Monviso sono previsti l’arrivo e la presentazione delle staffette cremisi.
Alle 16 allo stadio comunale "Paschiero" ci sarà un saggio ginnico e alle 21 all'ex Foro Boario, da non perdere il Gran Galà di Fanfare. Domenica 22 maggio a partire dalle ore 8 è in programma la sfilata da corso Giovanni XXIII, in via Roma e corso Nizza e dalle 12.30 alle 13 ci sarà il passaggio delle Frecce Tricolori. Info: www.bersagliericuneo2021.it

A Sommariva Perno ritorna la Sagra della fragola con appuntamenti per tutti i gusti e le età. Sabato 21 maggio, dalle 9 alle 18, al campo Dino Tibaldi si svolgerà il torneo di calcio Strawberry cup. Alle 17.30, nella chiesa di San Bernardino, verrà inaugurata la mostra collettiva di pittura Roero è; alle 18.30 ci sarà l’incontro con i vespisti del Roero e alle 20 la cena itinerante a base di specialità locali, seguita alle 21 dall’esibizione degli allievi della scuola “Le stelle danzanti” di Canale e dalla musica del duo “Sent si”. Alle 22.30 è in programma lo spettacolo di giocoleria e acrobatica aerea del circo Bipolar. Domenica 22 maggio, dalle 9 alle 19.30, si terrà la tradizionale fiera dei prodotti tipici e dalle 15.30 alle 19.30 sono previste visite guidate ai monumenti di Sommariva. Alle 16.30 sarà la volta della grande sfilata con la fragola regina, la Bela Rosin e re Vittorio Emanuele, con la banda musicale del Roero, gli sbandieratori di San Damiano, le majorette di Vezza e grande fragolata finale. La giornata terminerà alle 21 in piazza Europa con il concerto della Fm orchestra Big band, a ingresso libero. Appuntamenti della Sagra sono in programma fino al 29 maggio. Info: www.facebook.com/prolocosommarivaperno

Appuntamento il 21 e il 22 maggio a Cossano Belbo con la Sagra degli In, due giornate dedicate all’enogastronomia di eccellenza e alla valorizzazione dei prodotti tipici. La Sagra propone le squisite specialità locali e gli ottimi vini delle Langhe. Dalle 18,30 di sabato 21 maggio è in programma “IN...cantesimi di sapori” con il risotto/enkirotto di Sergio Barzetti su prenotazione. Durante la serata si potrà degustare una prelibata cena itinerante con piatti della tradizione langarola, con musica di Daniele Agnello, “Sciarada party” Rock e dj-set con “Jay-S”.
La giornata di domenica 22 maggio si estende fino al tardo pomeriggio con pranzo itinerante nelle locande IN di Cossano. Gli intrattenimenti e gli spettacoli di domenica sono dedicati ai bambini con artisti di strada, villaggio Lego, concorso per i bambini e giochi medievali, con il gruppo “Incisa 1514”. Sarà possibile effettuare visite guidate presso il Mulino Marino, su prenotazione. Alle 16 Fulvio Marino presenterà il suo libro “Dalla terra al pane”. A seguire “mani in pasta” con Daniele Persegani e Cristina Lunardini, “tagliatelle a merenda” un live cooking emozionale su prenotazione, e pomeriggio in musica con i Pijtevarda.
Info e prenotazioni: www.prolococossanobelbo.it
 
A Neive nel fine settimana arriva l’edizione 2022 di "Borgo diVino in tour", kermesse dedicata ai migliori vini locali e nazionali. Saranno presenti oltre 100 etichette provenienti da più di 30 cantine presenti sul territorio della Langhe e del Piemonte e altre provenienti dal territorio nazionale. All’interno di Neive verrà tracciato un percorso di degustazione che toccherà i luoghi di maggiore interesse turistico con stand dedicati alle cantine e un originale percorso formativo sul mondo del vino, raccontato in circa 20 pannelli espositivi. Durante l'evento, i visitatori potranno assaggiare le specialità del Borgo dalle botteghe e dai ristoranti presenti sul territorio. Info e acquisto voucher:  www.borgodivino.it/neive e www.facebook.com/UfficioTuristicoNeive

Torna domenica 22 maggio per il quarto anno consecutivo ad Alba la Festa del Vini Autoctoni del Piemonte di Go Wine, appuntamento di degustazione dedicato alla valorizzazione del grande patrimonio di vitigni autoctoni della regione, alla presenza diretta dei loro produttori.
L’evento si svolgerà nel cuore del centro storico di Alba, in Piazza del Duomo e Via Cavour dalle 14.30 alle 20, una degustazione esclusiva e unica nel suo genere, con vini che “raccontano” oltre 35 differenti vitigni piemontesi, rappresentati dai viticoltori. Saranno in degustazione anche vini liguri, del sud e austriaci. Spazio anche ai prodotti tipici, con la presenza di alcuni espositori.
Info: www.gowinet.it/evento/festa-dei-vini-autoctoni-del-piemonte-2022

Appuntamento nel fine settimana a Ceva con la mostra mercato regionale «La Prima». Vivaismo, prodotti tipici e gastronomia si accompagneranno, fino a domenica, a stand espositivi dedicati ad ambiente, scienza, tradizioni e arte. Sabato 21 maggio, in piazza Gandolfi, ci sarà «LaPrima a cena»: alle 19 si aprirà il padiglione gastronomico con specialità della cucina piemontese del territorio e la frittata «De.co» di Ceva. Dalle 21, musica live con i Radio Juice, in piazza del Comune, e negozi aperti. Domenica 22 maggio, dalle 8 alle 10, la mostra mercato regionale sbarca nelle vie del centro, con erbe officinali, spezie, fiori, miele, formaggi e vivaismo. Possibile visitare il Giardino botanico del Museo del Fungo ore 10-19). E in piazza, dalla postazione dell’associazione culturale «Ceva nella Storia», partiranno i tour guidati della città (ore 10 e 15). Per i buongustai, il padiglione gastronomico sarà operativo da mezzogiorno, mentre dalle 15 ci saranno un concorso, un laboratorio e la premiazione dei contest fotografici. Info: www.comune.ceva.cn.it/it

A Monastero Vasco nel fine settimana è in programma l’antica Fiera di maggio “Un asino per amico” con tanti appuntamenti tra sport, cultura, enogastronomia. Sabato 21 maggio, dalle 14.30, sono in programma un laboratorio creativo per bambini e ragazzi e alle 21.15 la transumanza con gli asini per le vie del paese. Alle 22 via all’”Ih oh party”, discoteca sotto le stelle. Domenica 22 maggio la tradizionale sfilata partirà alle 9.45; a seguire l’apertura dell’area mercatale e la mostra dei trattori d’epoca. Ritorneranno gli amici dell’azienda Lungaserra. Alle 12 ci sarà la possibilità di pranzare sotto la tenda, alle 15 è previsto un approfondimento tematico sull’asino. Per tutta la giornata, lungo le vie del paese Luna Park, Tour dell’asino, “Truccabimbi”, giochi per bambini, Antichi Mestieri, l’esibizione dell’asino “Pinocchio” del sellaio Maurizio Rinaldo, della Banda Musicale Villanova Mondovì e degli sbandieratori di Mappano. Alle 18 verranno premiati gli asini.
Info: www.comune.monasterodivasco.cn.it

A Mondovì domenica 22 maggio appuntamento col mercatino dell’antiquariato-hobbistica nel centro storico e con Mondovìvola. La novità per il mercatino è il “microcirco”: bolle di sapone e giochi di una volta, dal tiro ai barattoli al lancio dei cerchi, giostrine e cavalli di legno.
Le bancarelle si troveranno in piazza Cesare Battisti e in varie vie e piazze del centro storico di Breo. L’area di piazza Ellero sarà interamente dedicata alle mongolfiere con i voli vincolati in pallone e le visite guidate. Piazza Ellero sarà anche il punto di riferimento per le attività rivolte a bambini e ragazzi con il laboratorio di origami. Domenica sarà possibile visitare anche il Bosco della Nova. Tutti gli eventi in programma sono gratuiti e prenotabili su www.mondovivola.eventbrite.it

A Busca è previsto un fine settimana all'insegna dello street food. L'evento si svolgerà nell'area capannoni e una decina di truck saranno presenti, ognuno con una specialità diversa
Sabato 21 maggio, alle 11 ci sarà l’apertura truck per lo street food, alle 21 la serata prevede l’esibizione dei Controvento, con un concerto tributo ai Nomadi. Domenica 22 maggio, alle 11 apertura truck per lo street food, alle 14.30 ci saranno i balli occitani con gli Encà Sonar e alle 21 serata musicale con il Dj Marco G. Info: www.comune.busca.cn.it

A Saluzzo domenica 22 maggio è in programma "Negozi in Strada" con l’esposizione di oltre 70 attività nell’intero centro cittadino. In Piazza Risorgimento ci saranno animatori con trucca-bimbi e giochi per tutte le età. Durante l'intero arco della giornata, in Piazza Garibaldi, si esibiranno le ginnaste della Libertas. In Piazzetta Santa Maria ci saranno animazioni e baby dance. In Corso Piemonte lo scivolo gonfiabile garantirà allegria e divertimento ai bambini. In Via Gualtieri ci saranno attività ludiche-educative e laboratori manuali.  Nell’angolo della cultura in Corso Italia verranno presentati libri e dischi e, in via Silvio Pellico, verrà allestita la mostra pittorica e live painting a cura di Matteo Notaro. In Piazza Cavour, a deliziare i palati ci saranno le bancarelle del "Mercato della terra".

Domenica 22 maggio alla Riserva naturale di Crava Morozzo torna “Lo spirito del bosco”, affascinante avventura per tutta la famiglia ambientata nella natura.  Lungo il sentiero che si snoda nella Riserva, i bambini accompagnati dai loro genitori incontreranno personaggi che li aiuteranno a scoprire lo spirito del bosco. L’esperienza è gratuita ed è disponibile per tutta la giornata. Primo ingresso alle 10, ultimo ingresso alle 16.30. Non è necessario prenotare.
Si parte dall’ingresso della Riserva lato Crava a Rocca de’ Baldi, dove verrà consegnato ai partecipanti il kit per l’esperienza ed un libro gioco. Info: www.facebook.com/oasi.crava

A Savigliano domenica 22 maggio è prevista la StraSavian, tradizionale appuntamento con la camminata podistica non competitiva per le strade della città… e anche un po’ oltre con due percorsi a scelta. La partenza è alle 9.30 e 10 da piazza Santa Rosa, a seconda del percorso scelto.
Ci si potrà iscrivere anche domenica mattina presso il punto informativo di piazza del Popolo.
Tutto il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza verso iniziative di particolare rilevanza sul territorio cittadino. Al termine della corsa sarà proposta la consueta lotteria con il sorteggio di numerosi premi e sarà possibile pranzare al parco.

Domenica 22 maggio a Racconigi torna il Trovarobe, storico mercatino dell’antiquariato, collezionismo e modernariato racconigese. L’appuntamento è in centro città, dalle 7,30 alle 18. La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo. Scopri tutto quello che puoi vedere a Racconigi su: www.facebook.com/ufficioturistico.racconigi

Sabato 21 maggio a Pollenzo di Bra è in programma la “Giornata Nazionale della Biodiversità di Interesse Agricolo e Alimentare”. Nella mattinata all’Università di Scienze Gastronomiche si terrà un convegno sul progetto “Germonte 3”. La giornata proseguirà il pranzo alle 13 e con numerose attività aperte a tutti negli spazi dell’Università e dell’Agenzia carloalbertina. Nei giardini e negli orti educativi ci sarà la Fierucola della Biodiversità con vendita di prodotti locali, Presidi Slow Food e scambio di semi; inoltre, workshop per bambini e famiglie, lo spettacolo teatrale “Semi. Storia di un potere invisibile”, il concerto di Efaketnabi Trio con musiche della tradizione popolare subalpina. Partecipazione agli eventi gratuita, per alcuni è richiesta la prenotazione. Programma completo su www.unisg.it

A Farigliano sabato 21 e domenica 22 maggio presso il Palazzetto dello Sport in piazza San Giovanni dalle 10 alle 19 è in programma la mostra “I gatti più belli del mondo”, con il patrocinio del Comune di Farigliano, proposta dall'associazione culturale “Iridea”. L'evento si terrà anche in caso di maltempo, con uno speciale “Gatti rossi”, visto che Farigliano è il paese loro dedicato. Per informazioni sull'esposizione internazionale felina consultare il sito: www.felinaeventi.it

Domenica 22 maggio segnerà il ritorno a Narzole di “Correndo con Michela”, competizione podistica amatoriale organizzata, per le vie del paese, dalla Onlus Camminando con Michela, associazione benefica dedicata alla memoria di Michela Bogetti, scomparsa per un male incurabile nel 2014. Il tracciato è di circa 6 chilometri con partenza alle 10 da casa Balocco per un itinerario ad anello attraverso le vie Piramide, Martiri e arrivo in piazza Giovanni XXIII, passando per la pista ciclabile e via Chiari. Info: www.facebook.com/camminandoconmichela

- Fanfare dei Bersaglieri, musica e spettacoli
In occasione del 69° raduno nazionale dei Bersaglieri molti Comuni della Granda, nella giornata di sabato 21 maggio, ospiteranno le fanfare dei Bersaglieri provenienti da tutta Italia che si esibiranno in concerti e sfilate. Trovi l’elenco completo dei comuni dove suoneranno le fanfare su: www.bersagliericuneo2021.it/dislocazione-fanfare. Ecco alcuni dei tanti appuntamenti, info, programmi completi e orari sui siti dei comuni ospitanti le fanfare.
Monforte d’Alba la Fanfara dei Bersaglieri di Como si esibirà alle 21 nell’auditorium Horszonwski.  
A Caraglio la Fanfara Bersaglieri di Como si esibirà dalle 17 alle 17.30 presso la RSA Sant’Antonio, dalle 17.45 alle 18.15 presso la Casa di Risposo di San Giuseppe. Busca alle ore 21 in piazza della Rossa, ospiterà la Fanfara dei Bersaglieri dei Peloritani di Castroreale-Barcellona (Messina) e il coro della sezione di Mineo (Catania) dell’Associazione Nazionale Bersaglieri. Con loro anche il complesso bandistico di Castelletto. Racconigi ospiterà la prestigiosa Fanfara “Nulli Secundus” di Roma che si esibirà alle 21.00 con un proprio caratteristico concerto con carosello nel Piazzale Sud del Castello. A Saluzzo appuntamento sabato 21 maggio alle 17 in piazza Vineis con il concerto della Fanfara dei bersaglieri «Leopoldo Pellas» della sezione dell’«Associazione nazionale bersaglieri» di Jesolo, Venezia.   La fanfara “Bersaglieri Guglielmo Colombo di Lecco” arriverà a Valdieri.  Alle 17 è in programma la sfilata della fanfara in Sant'Anna.  
Info: www.facebook.com/SantAnnaDiValdieri
Alle ore 21 si terrà, in piazza Caduti a Bra, il concerto della Fanfara dei Bersaglieri "Generale Arturo Scattini" di Bergamo. Info: www.turismoinbra.it
Alle 21, i bersaglieri della provincia di Viterbo saranno a Fossano e raggiungeranno piazza Castello, dove la Fanfara si esibirà in un concerto con brani che richiamano sia le gesta dei Fanti Piumati, sia alcune musiche famose. Cherasco ospiterà alle 21 la Fanfara dei Bersaglieri “S. Ten. Angelo Vidoletti M.O.V.M.” di Vergiate che omaggerà i cheraschesi con un concerto in onore al 1° Bersagliere d’Italia, il cheraschese Giuseppe Silvestro Vayra. Melle ospiterà la fanfara “Nino Garavaglia” di Magenta che alle 18 terrà un concerto sul sagrato della chiesa parrocchiale.
Alle 20,45, in piazza San Pietro a Bagnolo Piemonte, concerto della fanfara dei bersaglieri “A. La Marmora” di Sangro Aventino di Casoli (Chieti).  A Marene si esibirà alle 21 la Fanfara Adelchi Cotterli di Aprilia. Peveragno ospiterà la Fanfara dei Bersaglieri di Ascoli Piceno con un concerto alle 20.30 in piazza Toselli.
A Bene Vagienna arriverà la Fanfara dei bersaglieri in congedo di Poggio Mirteto e nel vallone del castello alle 19.45 inizierà il concerto. Dogliani ospiterà la Fanfara di San Donà di Piave che si esibirà alle 19.15 con il concerto sul sagrato della parrocchiale. La Fanfara dei Bersaglieri “Caretto” di Bedizzole (Brescia) sarà a Boves alle 18 per il carosello in piazza Italia e poi alle 21 per un concerto al palazzetto dello sport. In Valle Grana la fanfara di Palazzolo sull’Oglio sarà ospitata a Monterosso Grana e Pradleves.  Alle 18, in piazza Donatori di Sangue a Borgo San Dalmazzo, è previsto il concerto della Fanfara Bersaglieri “Gennaretti- Lalli” della sezione Ladispoli- Cerveteri. Alle 16 arrivo dei Bersaglieri anche a Demonte, alle 18.30 sfilata ed esibizione della fanfara di Guidonia presso l’anfiteatro in piazza Nuto Revelli. A Bernezzo i membri della fanfara di Abbiategrasso si esibiranno in un corteo e in un concerto. A partire dalle 17 dalla piazza delle scuole. Cervasca ospiterà la fanfara del Comune emiliano di Scandiano che si esibirà nel teatro all’aperto del capoluogo. Altri concerti dei Bersaglieri anche a Roccabruna, Peveragno, Marmora, Limone Piemonte.

Sabato 21 maggio torna la musica dal vivo all’auditorium dei Magazzini Merula, in via Della Rocca a Roreto di Cherasco. Alle ore 16.30 è in programma il concerto dei torinesi Øaks, una band dalle forti sfumature rock composta da tre ragazzi diciassettenni incontratosi al liceo, come nei classici film americani. L’ingresso al concerto libero e gratuito. Info: www.merula.com

A Boves prosegue la manifestazione «Mercato in Musica», rassegna musicale in programma durante il mercato cittadino alle 10,30, coinvolgendo musicisti locali di ottimo livello. Sabato 21 maggio toccherà a «Jally Morro Kanuteh e Karaiba Band» (musica africana, rielaborazione di quella tradizionale del Gambia, strumento principe la «kora»).

A Savigliano continuano le iniziative del progetto “MusicArte – Storia e Futuro 2022” a cura del civico istituto musicale G.B. Fergusio. Domenica 22 maggio, alle ore 11, nel salone del “Fergusio”, ci sarà il concerto de “I fiati” con i giovani musicisti Jonathan Marsiano al flauto, Gabriele Colombo all’oboe e Giorgia Talarico al pianoforte. Info: www.fergusio.it

Il terzo appuntamento della 22ª edizione della rassegna dialettale “Piemontese e del territorio” si terrà alle 21,15 di sabato 21 maggio, al Teatro Milanollo di Savigliano con “Marco & Mauro” che presentano “Badola”, uno spettacolo divertente e scoppiettante del simpatico duo televisivo. In questo appuntamento i due cabarettisti entrano in contatto con il pubblico in maniera diretta.
Info: www.comune.savigliano.cn.it nella sezione “Maggio in città”.

A Bene Vagienna appuntamento con il musical “Il sogno di Paola”, che avrà luogo sabato 21 maggio alle ore 21, nel fossato del castello dei Costa. “Il sogno di Paola è nato con il desiderio di portare alla luce la storia e la vita della nobildonna Paola Gambara che, nata a Verola Alghisi, divenne poi la “Signora di Bene”, sposando il conte Ludovico Costa. Il musical è adatto sia ad un pubblico di adulti sia di bambini; le offerte raccolte verranno devolute ad “Aiutaci ad aiutarli - Emergenza Ucraina”. Info: www.facebook.com/benevagienna

Sabato 21 maggio alle 21 al Teatro Civico di Caraglio andrà in scena lo spettacolo “Il Golpe” atto unico di Giorgio Buridan, penultimo appuntamento della stagione “Il Teatro fa il suo giro – E le risalite”, la stagione condivisa dei Teatri Civici di Caraglio, Busca e Dronero organizzata da Santibriganti Teatro. In scena gli attori Valter Abbà, Alessia Bramardi, Simone Bruno, Mario Cottura, Guido Martini e Cinzia Pellegrino, della compagnia Teatrino al Forno del Pane, vengono guidati dalla regia di Maria Silvia Caffari. Info: www.santibriganti.it/stagione-spaesamenti

A Cuneo sabato 21 maggio alle ore 21.00 è in programma lo spettacolo “COLPO DI SCENA!” con gli allievi del Corso di Teatro Adulti di Palcoscenico Performing Arts Center di Cuneo che portano in scena un testo originale di Francesca Elena Monte. L’incredibile storia di Quincas! trae ispirazione da un bellissimo racconto di Jorge Amado, un racconto tanto spregiudicato quanto commovente, che parla essenzialmente di libertà. Info: www.salecuneo.it/cinema-teatro

Mauro Corona sarà ospite del Comune di Alba sabato 21 maggio alle 18 nel Teatro Sociale “G. Busca”. Lo scrittore, alpinista e scultore di Erto presenterà il suo nuovo romanzo “Quattro Stagioni per Vivere”, edito da Mondadori, la storia di un uomo in fuga, Osvaldo, che va a caccia di camosci per sostenere con la loro carne la madre malata e ne ruba uno ad altri cacciatori che lo condannano a morte e cominciano a braccarlo come un animale. L’incontro è gratuito fino ad esaurimento posti. Prenotarsi tramite mail a circodiprimavera@comune.alba.cn.it

Sabato 21 maggio Cortemilia accoglie il grande concerto di musica classica “Blitz Fantasy”, organizzato da Antidogma. L’appuntamento è per le 21 presso la Chiesa di San Francesco, dove si esibirà la Klaipéda Chamber Orchestra composta da 25 strumentisti, oltre a Nijolé Dorotéja Beniusyté al clavicembalo e Giuseppe Nova al flauto, con la direzione di Mindaugas Backus.
Il repertorio prevede musiche di Antonio Vivaldi, Justé Janulyté. Arvydas Malcys e Georges Bizet.
Info: www.facebook.com/comunedicortemilia

In scena a San Michele Mondovì lo spettacolo "Unico figlio di madre vedova", "commedia in due atti e un po'" di Germano Benincaso. La compagnia "Banda Brusca" propone lo spettacolo, in scena dopo quello della compagnia niellese, per una serata di svago e divertimento con un cuore solidale: il ricavato dell'evento verrà infatti destinato alla popolazione ucraina.
Lo spettacolo, realizzato grazie all'impegno di Comune, Pro loco e Parrocchia, è in programma sabato 21 maggio alle 21 nel teatro di San Michele. Info: www.facebook.com/Pro-Loco-San-Michele-Mondovì

A Cherasco, al teatro civico Salomone di via San Pietro, sono in programma alcuni spettacoli nel fine settimana, a conclusione della prima edizione di Lumaca 3.0, festival di drammaturgia contemporanea. Sabato 21 maggio discussione pubblica (ore 15, anche domenica 22) e allestimento di Maperò di Operazione Mirò (ore 17) e Venire al mondo di Ensemble teatro (ore 21). Domenica 22 maggio spettacolo Sciaboletta, la fuga del re di e con Alessandro Blasioli (ore 17) e la prima nazionale di Gummy, da servire con due zollette di sangue di Camilla Bassetti.
Info: www.facebook.com/teatrosalomone

Domenica 22 maggio alle 16.30, la Fondazione Casa Delfino a Cuneo ospita un concerto di giovani musicisti. Saranno eseguite musiche di Ponchielli, Pasculli, Reinecke, Ljapunov e Kalivoda. Info: www.fondazionedelfino.it

A Saluzzo Christiana Coppola al violoncello e Ludovica De Bernardo al pianoforte, saranno le protagoniste del concerto di domenica 22 maggio alle 17,30 nell’ambito della rassegna “I Salotti musicali” al Monastero della Stella (in piazzetta Trinità 4/A –Saluzzo).
Le due musiciste eseguiranno la Sonata n. 1 in Mi minore per violoncello e pianoforte, op. 38, di Johannes Brahms e la Sonata in La maggiore di César Franck. Ingresso libero.
Prenotazioni sul sito: www.monasterodellastella.it/prenotazioni
 
- Arte, cultura e castelli aperti
Prosegue la rassegna Castelli Aperti, che permette di conoscere il sorprendente patrimonio culturale e artistico del Piemonte. Oltre ai castelli saranno accessibili beni storici, artistici e architettonici diffusi sul territorio della Granda in parte privati e in parte pubblici, che si raccontano grazie alle visite guidate. Queste le strutture visitabili in questo fine settimana nella Granda: saranno aperti ad Alba il Museo Diocesano, a Barolo il Castello Falletti di Barolo e WIMU Wine Museum, a Bra il Museo Craveri di Storia Naturale, il Museo Civico di Palazzo Traversa il Museo del Giocattolo, la Zizzola, a Caraglio il Filatoio.
Si potranno visitare a Cherasco Palazzo Salmatoris, a Dronero il Museo Civico Luigi Mallé, a Fossano il Castello degli Acaja, a Govone il Castello Reale, i castelli di Magliano Alfieri, della Manta, di Racconigi, di Serralunga d’Alba e il Castello dei Marchesi del Carretto a Saliceto.
A Saluzzo saranno aperti Casa Cavassa, la Castiglia, la Torre Civica, la Pinacoteca Olivero, Casa Pellico, Villa Belvedere e, a Savigliano, il Museo Civico A. Olmo e la Gipsoteca D. Calandra.
Info: www.castelliaperti.it

Sabato 21 maggio si svolgerà la passeggiata al castello di Nucetto con partenza da piazza Aleramo alle 16. Sarà attivo anche il servizio navetta. Alle 17 si terrà lo spettacolo inedito di quattro artisti che da tutta Italia hanno raggiunto Nucetto e che si esibiranno nell’ “assalto al castello” per provare a capire se e vero “Quel che si dice in giro sulla gente della Valle”. Info: https://nucetto.net

Domenica 22 maggio il parco della Zizzola a Bra, aprirà dalle 10 alle 18 i suoi cancelli nel fine settimana con un appuntamento dedicato a grandi e piccini. Nel pomeriggio è previsto un interessante viaggio alla scoperta di una tradizione secolare, l'antica arte della falconeria, pratica venatoria basata sull'uso di falchi o altri uccelli rapaci per catturare prede, solitamente altri uccelli. L’attività aperta a tutti, ingresso libero.

Appuntamento con la storia domenica 22 maggio nel giardino del Castello a Castellinaldo d’Alba con una giornata organizzata da “Castrum Aynaldi - Apri le tue braccia”.
Un omaggio al Medioevo con ingresso in piazza Castello, a partire dalle 15. Presenti anche i figuranti degli Antichi Mestieri “Amici di San Vittore” di Priocca, nell’antica cantina del Castello ci sarà spazio la mostra dedicata al beato fratel Luigi Bordino e al ricamo “Punto Castellinaldo Cicin”.
L’evento sarà inaugurato da una sfilata del gruppo dei Musici e Sbandieratori “Terre Sabaude”: mentre, alle ore 16, si svolgerà un convegno tra gli Statuti medioevali di Castellinaldo e quelli degli altri Paesi del Roero e delle Langhe, intervallato dal suono della ghironda del maestro Igor Ferro, musicista e compositore di musica medioevale. I Vinaioli di Castellinaldo d’Alba offriranno una degustazione di vini locali.

Domenica 22 maggio a Cuneo verrà aperta al pubblico Villa Oldofredi Tadini, in frazione Madonna dell'Olmo. Saranno organizzate visite guidate alla cappella e alle sale interne per gruppi di massimo 15 persone esclusivamente su prenotazione e con acquisto del biglietto.
La visita comprende: la cappella del 1763, ancora consacrata, che custodisce documenti delle Ostensioni della Sindone, un’urna con il saio quattrocentesco del beato Angelo Carletti, patrono di Cuneo, una pregevole statua lignea settecentesca della Madonna; gli interni della residenza, dai soffitti affrescati, che conservano mobili e cimeli del periodo risorgimentale. In occasione dell’adunata dei Bersaglieri a Cuneo verranno esposti alcuni cappelli storici dei Bersaglieri della collezione Lino Ravetto. Il giardino, con visita libera e gratuita, è uno dei più antichi di Cuneo, censito tra i parchi storici e botanici della Regione Piemonte, con piante centenarie e rarità botaniche. Accesso dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30.
Info: www.villaoldofreditadini.it

Domenica 22 maggio nel parco del Palazzo Malingri di Bagnolo Piemonte si potrà ammirare la fioritura delle spettacolari collezioni di azalee e rododendri dai più svariati colori, di cui diversi esemplari abbelliscono anche le pendici sottostanti il castello.
Il giardino rimarrà aperto dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle 14.30 alle ore 18.30, con visite guidate a cura dei proprietari. Oltre alle azalee, ai rododendri, alle camelie e alle ortensie, all’interno del parco di impianto seicentesco, si possono ammirare un imponente albero dei tulipani e rari esemplari di altissime piante secolari tra cui: cedri, taxus, metasequoie e carpini.
Info: www.facebook.com/castellodibagnolo

A Govone prosegue la serie di eventi legati a “Regalmente Rosa”, con la conduzione del gruppo “Govone Residenza Sabauda” e l'appoggio di Comune e Biblioteca Popolare. Oltre alle visite al maniero, domenica 22 maggio ci sarà una guida dedicata che accompagnerà i visitatori nella visita al Roseto di Re Carlo Felice: accesso libero, ma con posti limitati e prenotazione obbligatoria.
Domenica 22 maggio dalle 17.30 andrà in scena il terzo appuntamento con il programma musicale di “Govone Smart Music”, con l’Amai Quartet. Info: www.facebook.com/castellorealedigovone

In occasione del Salone del libro di Torino sono in programma alcuni eventi in cui la lettura sarà protagonista. Sabato 21 maggio, alle 14.45, ad Arguello sarà proposta una camminata con partenza e ritorno ai Tre Cunei: ci saranno letture con l’attore Paolo Tibaldi e la musica del cantautore Mauro Carrero. Nello stesso giorno, alle 16, in località Scaparoni ad Alba, il collettivo Scaparun presenterà Raccontami qualcosa di bello di Massimo Vacchetta. In concomitanza alle 16, a Santo Stefano Belbo, la fondazione Pavese proporrà il libro “Tutte ci chiamiamo Elvira” con l’autrice Viviana Lucia Garbagnoli. Altri eventi sono previsti per domenica 22 maggio: alle 15 “Pedalar per Langa con Beppe Fenoglio”, letture animate combinate a un giro in e-bike nelle Langhe del Barbaresco. Alle 16, al Centro culturale Don Flori di Treiso arriverà lo spettacolo Shakespeare remix, frutto dei laboratori delle scuole di Alba e dintorni.
Info: www.leggereovunque.it

La rassegna Start Saluzzo sarà visitabile alla Castiglia sino a domenica 22 maggio e presenta venti note gallerie antiquarie. Nella rassegna non sono esposti solo mobili, ma anche complementi d’arredo, oggettistica, gioielli, sculture lignee d’antan, boudoirs, sale di rappresentanza con specchiere, seggioloni, console che si affiancano a capolavori della pittura, passando dai dipinti di Giacomo Grosso e Boldini, sino ad arrivare alle nature morte di gusto secentesco ed ai paesaggi piemontesi. Da non perdere il giardino nel cortile disegnato da Paolo Pejrone.
Info: https://startsaluzzo.it/start-antiquariato

Bruna Aimar

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium