/ Economia

Economia | 23 maggio 2022, 17:25

Dolori articolari: i più colpiti sono gli over 50

Sono generati da alterazioni a livello di una o più articolazioni, cioè i punti in cui due ossa entrano in contatto

Dolori articolari: i più colpiti sono gli over 50

I dolori articolari sono generati da alterazioni a livello di una o più articolazioni, cioè i punti in cui due ossa entrano in contatto, un’area del corpo molto delicata dove sono presenti anche nervi, cartilagini e altre strutture. Le zone maggiormente colpite da tale situazione, di solito, sono spalla, ginocchio, polso, mano, anca e caviglia. Tale manifestazione, oltre a creare fitte o un dolore continuo, la maggior parte delle volte, si associa a gonfiore e rossore causate dall'infiammazione dell'area. Stime dimostrano che tale problematica colpisce soprattutto i soggetti che hanno più di 50 anni, un periodo della vita in cui inizia il declino delle cellule che si replicano meno efficientemente e, di conseguenza, i tessuti diventano maggiormente fragili.

Perché i dolori articoli sono più intensi negli over 50

I dolori articolari, come accennato, si presentano maggiormente nella popolazione sopra i 50 anni perché in questo periodo della vita inizia l'invecchiamento che determina alterazioni in tutto il corpo; quelle più evidenti, però, sono presenti nelle zone sottoposte a uno stress più intenso. Le articolazioni, infatti, sono delle strutture complesse che hanno bisogno di un liquido lubrificante, tendini e, a volte, una capsula, che aiuta a rendere fluido il movimento. Parallelamente a ciò, in questa fase della vita possono presentarsi delle malattie di natura degenerativa, come l’artrosi, che altera i punti di giunzione delle ossa, intaccando dapprima la cartilagine e poi la matrice ossea. Nella donna l'avvento della menopausa porta a una diminuzione sostanziale degli estrogeni che determina una maggiore incidenza di patologie, comprese quelle che alterano le articolazioni.  Dopo i 50 anni, inoltre, lo stile di vita rallenta, si è meno propensi a muoversi e anche la prolungata immobilità può alterare le articolazioni, creando dolori.

Un aiuto per far fronte a tale situazione, sia nei casi in cui il fastidio sia cronico che acuto, arriva dai trattamenti a base naturale come, ad esempio, hondrox spray, prodotto facilissimo da impiegare, basta nebulizzarlo sulla zona dolente e massaggiare per favorirne l'assorbimento. Tra gli attivi presenti nel preparato ci sono varie molecole che rinforzano le strutture articolari, come la glucosamina che rende più salde le cartilagini, la condroitina che mantiene in salute i tendini, l'artiglio del diavolo e l'arnica che hanno proprietà antidolorifiche e antinfiammatorie e il pantenolo che aiuta anche a ripristinare l'integrità cutanea, qualora questa venga meno.

Consigli per prevenire i dolori articolari

Per ridurre l'incidenza di dolori articolari dopo i 50 anni si può pensare di prevenirli seguendo uno stile di vita sano. Da tale punto di vista potrebbe essere utile una dieta che prevenga le infiammazioni. Infatti, ci sono dei cibi che stimolano il rilascio di molecole pro infiammatorie, si parla di grassi e zuccheri semplici. Da questo punto di vista, quindi, si dovrebbero diminuire i formaggi, i salumi, il burro e altri condimenti eccessivamente ricchi di lipidi, i dolci ma anche le carni rosse e in generale tutti i prodotti lavorati. Se si è soliti consumare alcol questo andrebbe di molto limitato se non evitato del tutto. Preferire, invece, frutta e verdura fresca, pesce ricco di omega 3, cereali integrali, legumi e latticini magri. Parallelamente a ciò bisognerebbe ridurre l'immobilità facendo passeggiate, giri in bicicletta o altri sport che non affatichino troppo le articolazioni, come il nuoto, evitare anche un super allenamento e sessioni estenuanti di attività fisica.  

Qualora i dolori siano già esorditi e si trovino nella fase acuta si consiglia il riposo e l'utilizzo di prodotti specifici, come lo spray citato in precedenza. Quando l'infiammazione si è un po' affievolita, ci si può sottoporre a sedute di fisioterapia, una pratica basata sulla manipolazione del corpo e la mobilizzazione dell'articolazione in modo controllato da parte di un professionista.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium