/ Attualità

Attualità | 24 maggio 2022, 14:33

Tutti su due ruote a Bra: il 5 giugno torna il consueto appuntamento con Bicincittà

Ritrovo alle 9 davanti al Comune, partenza intorno alle 16 per un percorso di circa 16 km che si concluderà ai giardini del Belvedere. "Ci aspettiamo tanti partecipanti" commenta Mariella Marengo, presidente della sezione territoriale Uisp, organizzatore dell’evento

Tutti su due ruote a Bra: il 5 giugno torna il consueto appuntamento con Bicincittà

Il consueto appuntamento ciclistico braidese torna anche quest’anno: domenica 5 giugno l’appuntamento è con "Bicincittà", organizzato dalla Uisp comitato territoriale Bra-Cuneo.

Ritrovo dal Comune in piazza Caduti per la Libertà a partire dalle 9 con partenza intorno alle 10. Sedici km di percorso facile tra le vie urbane ed extraurbane di bra e delle sue frazioni adatto a tutti i tipi di bici, comprese quelle con le rotelline. Ristoro intermedio a Ca’ del Bosco con acqua e frutta. Rientro alle 11.30/12 ai giardini del Belvedere in piazza Spreitenbach, dove sarà offerto un aperitivo dalla Lilt (Lega Italiana per la lotta contro i tumori - sezione di Bra) e un piatto di pasta.

Al pomeriggio presentazione della 'Carta F6G' da parte del forum famiglie del Comune di Bra: uno strumento pensato per dare la possibilità a pubblici e privati di avanzare proposte, promozioni, iniziative dedicate specificatamente alle famiglie con figli avendo a disposizione un dispositivo che oltre a identificare il nucleo riporti anche il numero dei figli presenti. E poi diversi spettacoli di magia e burattini.

All’arrivo tra tutti i partecipanti inoltre verranno estratti a sorte una bicicletta e una ventina di premi messi in palio dalla famiglia di Simone Mallardo, il giovane amante del ciclismo scomparso nel 2017, a cui la manifestazione è dedicata dal 2018. La madre di Simone darà inoltre una campanellina come gadget a tutti i partecipanti.

Commenta Mariella Marengo, presidente della sezione territoriale Uisp: "Ci aspettiamo tanti partecipanti, soprattutto famiglie: il 5 giugno è l’ultima domenica prima della fine dell’anno scolastico, un’occasione per un ultimo saluto. Puntiamo a raggiungere i numeri ottenuti quest’anno dalla Strabra, l’altro evento organizzato da noi. Ricordo che la manifestazione sarà a impatto zero: non produrremo alcuna immondizia in quanto anche l’acqua sarà fornita da distributori collegati a fontane lì presenti".  

Per partecipare, l’iscrizione è di 5 euro per singoli, 12 come famiglia.

Luca Sottimano

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium