/ Sport

Sport | 26 maggio 2022, 20:00

Lpm Bam Mondovì, il commovente addio al volley di Maria Luisa Cumino: "Come atleta ho dato tanto...ora è tempo di pensare alla Maria Luisa donna" (VIDEO)

Maria Luisa Cumino ha annunciato di voler lasciare la pallavolo giocata. Nell'intervista rilasciata a Targatocn.it tutta l'emozione per l'importante decisione. Per Maria Luisa tanti progetti e sogni da realizzare lontano dai campi da gioco

Maria Luisa Cumino (foto Guido Peirone)

Maria Luisa Cumino (foto Guido Peirone)

La finale Play-off di sabato scorso a Macerata è stata l'ultima gara giocata da Maria Luisa Cumino! L'esperta palleggiatrice originaria di Chieri, infatti, a 30 anni ha deciso di appendere le fatidiche scarpe al chiodo e di chiudere quindi con il volley giocato.

Una decisione di certo non facile da prendere per un'atleta che ha dedicato gran parte della propria vita al mondo della pallavolo. Anni di grandi soddisfazioni, ma anche di enormi sacrifici e rinunce. Una carriera prestigiosa per Cumino, con diversi anni giocati in A1 con le maglie di Legnano, Busto Arsizio e Trentino. 

Maria Luisa avrebbe voluto chiudere la carriera con la classica ciliegina sulla torta: portare in A1 la Lpm Bam Mondovì. Una manciata di punti, però, hanno impedito a lei e alla Lpm di coronare questo sogno. Per la Cumino ora si aprono orizzonti diversi, con una laurea in ottica da tirar fuori dal cassetto di casa e soprattutto tanti desideri e progetti da realizzare in ambito famigliare.

Nell'intervista rilasciata ai nostri microfoni c'è tutta l'emozione, la commozione e la soddisfazione di Maria Luisa Cumino per aver chiuso una importante carriera sportiva e per averlo fatto a Mondovì: 

Matteo La Viola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium