/ Attualità

Attualità | 27 maggio 2022, 10:58

Prorogato al 2 giugno il termine per iscriversi alla seconda edizione di “Spazzamondo”, che offre ai giovani partecipanti la possibilità di prendere parte al Festival Collisioni

Record di Comuni partecipanti: sono 184 in provincia di Cuneo

Un’immagine dell’edizione 2021 di Spazzamondo

Un’immagine dell’edizione 2021 di Spazzamondo

Prorogata al 2 giugno la chiusura delle iscrizioni per la seconda edizione di “Spazzamondo. Cittadini attivi per l’ambiente”, l’iniziativa promossa dalla Fondazione CRC che invita i cittadini ad una campagna collettiva di raccolta di rifiuti abbandonati nel proprio comune. L’appuntamento è per sabato 4 giugno, a partire dalle ore 9.30: 184 le amministrazioni comunali che hanno deciso di aderire e che, quel mattino, saranno pronte a distribuire i kit personalizzati per la raccolta a coloro che si saranno registrati sul sito www.spazzamondo.it. Fondazione CRC, in occasione dei suoi 30 anni, offre ai giovani dai 16 ai 28 anni che parteciperanno a “Spazzamondo” la possibilità di accedere al Festival Collisioni. Spazzamondo si svolge in collaborazione con il Coordinamento Provinciale della Protezione Civile Cuneo, Anci Piemonte, ANPCI, Uncem e Cooperativa Erica e con i Consorzi per la raccolta dei rifiuti (ACEM Azienda Consortile Ecologica Monregalese, CEC Consorzio Ecologico Cuneese, CoABSeR Consorzio Albese Braidese Servizi Rifiuti e CSEA Consorzio Servizi Ecologia ed Ambiente). Per maggiori informazioni e per iscrizioni visitare www.spazzamondo.it


Nei 184 Comuni della Granda aderenti a “Spazzamondo” sarà tutto pronto sabato 4 giugno, dalle ore 9.30, per accogliere i cittadini/raccoglitori con i kit personalizzati composti da sacchetti per la raccolta dei rifiuti, guanti, pinze, t-shirt e cappellino, realizzati dalla Fondazione CRC con una particolare attenzione alla sostenibilità ambientale. Iscrivendosi all’iniziativa sul sito www.spazzamondo.it (c’è tempo fino al 2 giugno) e selezionando il comune desiderato, il cittadino potrà ricevere le informazioni dalla propria amministrazione sul luogo di ritrovo e le aree di distribuzione. Oltre ai singoli, l’opportunità di partecipare è stata data anche ai gruppi che potranno iscriversi tramite un capogruppo, compilando il form una volta soltanto.


Per celebrare i 30 anni dalla nascita, Fondazione CRC ha inserito “Spazzamondo” nel programma “La Generazione delle idee – Talento, Ambiente, Cultura e Inclusione”, che ha l’obiettivo promuovere la partecipazione attiva da parte dei cittadini nella presa in carico di beni e spazi comuni e favorire la salvaguardia e la valorizzazione del paesaggio e dell’ambiente. Per questo i giovani tra i 16 e i 28 anni che parteciperanno a “Spazzamondo” potranno prendere parte al Festival Collisioni, nelle giornate di sabato 9, domenica 10 e sabato 16 luglio .


Fondazione CRC premierà anche i 9 Comuni che coinvolgeranno il maggior numero di partecipanti: nel 2021 i Comuni di Savigliano, Cuneo, Revello, Rifreddo, Monticello d’Alba, Frabosa Sottana, Feisoglio, Niella Belbo e Castelletto Uzzone sono stati premiati con un contributo economico per la riqualificazione di un’area verde.


L’edizione 2021 di Spazzamondo ha visto la partecipazione di 165 comuni e ha portato alla raccolta di 30 tonnellate di rifiuti abbonati e 40 tonnellate di CO2 risparmiate collettivamente.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium