/ Economia

Economia | 27 maggio 2022, 16:51

Cooperazione diplomatica "da manuale": l'ambasciatore Bucci e il banchiere Ghisolfi a colloquio

Sinergie da Manuale nel segno di una alfabetizzazione finanziaria sempre più strumento di diplomazia e di relazioni virtuose tra Popoli e tra Nazioni

Cooperazione diplomatica "da manuale": l'ambasciatore Bucci e il banchiere Ghisolfi a colloquio

La sede della nostra Ambasciata oltre Adriatico ha ospitato un meeting conviviale di prima reciproca conoscenza tra il massimo rappresentante della delegazione diplomatica Italiana in Albania e il Banchiere scrittore pioniere dell'educazione finanziaria e consigliere di amministrazione del Gruppo mondiale delle casse di risparmio: evidenziate le possibili sinergie sul fronte dello sviluppo dell'educazione finanziaria come mezzo di progressiva divulgazione culturale e di sostegno alle stesse prospettive economico commerciali.
 
Sinergie da Manuale nel segno di una alfabetizzazione finanziaria sempre più strumento di diplomazia e di relazioni virtuose tra Popoli e tra Nazioni, e apripista per sviluppi culturali in grado di suscitare occasioni stabili e progressive di crescita commerciale e di investimento industriale a partire dalla valorizzazione e destinazione informata del risparmio familiare e aziendale diffuso.

Del resto, prima la drammatica crisi pandemica e attualmente la tragica guerra russa in Ucraina, ha posto con forza il tema di sviluppi che vadano nella direzione di una crescente autosufficienza in molti settori, dall'energia al rilancio della manifattura tradizionale e della sua ri-localizzazione di prossimità.

Sono stati questi alcuni dei temi al centro dei primi colloqui conviviali che si sono svolti nella Sede della nostra struttura diplomatica in Tirana, tra l'Ambasciatore Fabrizio Bucci e il Banchiere scrittore Beppe Ghisolfi, pioniere dell'educazione finanziaria e unico rappresentante dell'Italia nel consiglio di amministrazione dell'istituto mondiale delle casse di risparmio (WSBI).

L'Ambasciatore Bucci ha sottolineato l'importanza della divulgazione degli aspetti culturali all'interno delle strategie volte a promuovere la crescita delle occasioni di partenariato finanziario, industriale e commerciale tra Nazioni accomunate da affinità storiche e sociali e da strutture economiche reciprocamente integrate fin da ora, sussidiarie e complementari in vari settori importanti della manifattura, della trasformazione produttiva ed energetica e del terziario avanzato.

L'Italia è attualmente il primo partner commerciale del Paese delle Aquile, nella bilancia binazionale dell'import-export, e Paese esportatore leader, e tale primato, come è stato sottolineato dallo stesso Ambasciatore, viene ora valorizzato come fattore per attuare e compiere ulteriori evoluzioni sul fronte degli investimenti diretti in settori strategici come le infrastrutture materiali di collegamento (la torinese Inc sta realizzando la linea ferroviaria Tirana Durazzo destinata a connettere anche il locale aeroporto), la produzione e trasmissione di energia da fonti rinnovabili diversificate e da idrocarburi e le filiere dell'agroalimentare e della promozione integrata dei patrimoni culturali.

Il Professor Ghisolfi, elogiando il ruolo dell'Ambasciatore e dell'istituzione diplomatica, per il contributo apportato allo sviluppo delle relazioni culturali internazionali e allo svolgimento impeccabile, di concerto con le autorità governative e municipali locali, della straordinaria manifestazione sportiva connessa alla prima edizione della Coppa UEFA di conference League, tra AS Roma e Feyenoord Rotterdam, giocata proprio a Tirana nel mercoledì 25 maggio appena trascorso, ha omaggiato a Sua eccellenza Fabrizio Bucci copie di pregio del Manuale Abbecedario edito da Aragno.

L'educazione finanziaria, disciplina che ha cominciato ad affermarsi anche oltre Adriatico tra le giovani generazioni e gli studenti delle scuole primarie, costituirà pertanto una materia di comune interesse nel contesto di forme di collaborazione e di cooperazione che, nei settori educativi, ha visto l'Italia, attraverso le competenti strutture della nostra Ambasciata, siglare recenti partnership importanti con le locali autorità governative, in primis i ministeri della pubblica istruzione e della giustizia, a favore della diffusione di una cultura civica e della legalità nelle Scuole di vario ordine e grado.

Hanno preso parte ai colloqui, tra l'Ambasciatore Bucci e il Banchiere Ghisolfi, il responsabile dell'ufficio Commerciale dell'Ambasciata, Stefano Salmaso e, per la delegazione facente capo a Ghisolfi, l'imprenditore del settore agroalimentare dolciario Luca Baravalle e l'addetto stampa Alessandro Zorgniotti.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium