/ Economia

Economia | 27 maggio 2022, 09:00

Guarene: grande attesa per il concerto di fine anno dell'associazione Crome in Movimento

Appuntamento domenica 29 maggio alle 15, nella chiesa dell'Annunziata

Guarene: grande attesa per il concerto di fine anno dell'associazione Crome in Movimento

In occasione degli eventi in programma per l’estate guarenese domenica 29 maggio alle ore 15 presso la chiesa Annunziata di Guarene tutti docenti e gli allievi dell’associazione crome in Movimento proporranno il concerto di fine anno.

Grazie al comune dì Guarene e al sindaco di Castagnito saranno attribuite delle borse si studio ai migliori studenti. La giuria sarà composta da professionisti musicali di chiara fama.

Sarà un pomeriggio pieno si emozioni e di buona musica. Gli studenti hanno seguito lezioni di strumento di pianoforte, chitarra; violino, batteria e di teoria con i professori Valentina Facelli, che è anche direttrice artistica, direttore dell’orchestra e del coro voci bianche , Mauro Fede Cecilia Concas, Mara Stroppiana, Carlo Gaia e Vittorio Sebeglia.
L'associazione culturale Crome in Movimento propone presso la sede di Racca corsi di musica per tutti, dalla primissima infanzia fino alla terza età.

Con i corsi ore-parto i bambini, fin ancora prima di nascere, potranno ricevere lezioni di musica coordinate dalla competenza e dall´entusiasmo degli insegnanti della scuola.
Sono attivi corsi che permettono a tutti, fin da piccini, di avvicinarsi alla musica nel modo adeguato e rispettando le varie fasi di sviluppo.

Per le mamme in dolce attesa si propone un corso dal 5° mese di gravidanza "MI ASCOLTO DAL RESPIRO AL CANTO". Per i piccoli dalla nascita fino ai 24 mesi il corso di "MUSICA IN CULLA", dai 24 ai 36 mesi il corso "D'ACCORDO SI CRESCE", dai 3 ai 6 anni si propone una lezione settimanale collettiva, dove si avvicina il bambino alla musica stimolando l´apprendimento degli elementi più semplici e significativi del linguaggio musicale.

A partire dai 7 anni si inizia lo studio dello strumento affiancato dalla lezione di ritmica dove gli obiettivi sono: stabilire e percepire i legami naturali tra corpo, mente e sfera emotiva, finalizzati ad una assimilazione profonda di tutti gli elementi musicali non trascurando l'acquisizione di capacità tecniche ed espressive.

In questo modo la teoria musicale si apprende partendo dalla pratica: la teorizzazione di un elemento musicale avviene soltanto dopo averlo sperimentato e praticato attraverso il movimento.

Sempre per i bambini e i ragazzi dai 7 anni c´è poi l´interessante possibilità di fare parte del Coro di voci bianche, punto di forza della struttura che intende creare nel giro di qualche anno un coro di piccoli professionisti.

Non per ultima la formazione adulta dove tutti possono avvicinarsi alla musica in modo semplice ed efficace.

informazione pubblicitaria

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium