/ Politica

Politica | 27 maggio 2022, 16:43

Bergesio (Lega): “Bene la richiesta della Commissione Agricoltura di prevedere un nuovo piano invasi”.

Conversione in legge dl 36/2022, il commento del capogruppo Lega in Commissione Agricoltura

Bergesio (Lega): “Bene la richiesta della Commissione Agricoltura di prevedere un nuovo piano invasi”.

Approvato dalla Commissione Agricoltura del Senato il parere sulla conversione in legge del decreto-legge 30 aprile 2022 n.36 che prevede ulteriori misure urgenti per l’attuazione del Pnrr.

Si tratta di un provvedimento importante, che include anche misure che riguardano il settore agroalimentare”, afferma il Senatore Giorgio Maria Bergesio, capogruppo Lega in Commissione Agricoltura.

Che prosegue: “L’art.23, in particolare, prevede alcune modifiche in materia di concessioni di derivazioni per uso irriguo, finalizzate a privilegiare la digitalizzazione per migliorare il controllo remoto e l’individuazione dell’estrazione illegale di acqua”.

“Altrettanto importante, sempre all’art.23, l’intervento in materia di procedure di approvazione dei piani di bacino, al fine di realizzare la Missione del Pnrr su Semplificazione e accelerazione delle procedure per l’attuazione degli interventi contro il dissesto idrogeologico”, dice Bergesio

“Fondamentale anche l’art.27, che prevede l’istituzione del Sistema nazionale prevenzione salute dai rischi ambientali e climatici, Snps”, afferma ancora il Senatore della Lega. 

La Commissione Agricoltura ha espresso parere favorevole, ma ha anche elencato alcune osservazioni. Ha infatti chiesto alle Commissioni competenti di valorizzare tutte le potenzialità per ottimizzare la produzione di energia da fonti rinnovabili”, puntualizza Bergesio. 

Tra le osservazioni relative al comparto agricolo, la Commissione Agricoltura ha chiesto di esplicitare il criterio di determinazione della componente riconducibile alla valorizzazione dell’energia ceduta dagli imprenditori agricoli, con esclusione della quota incentivo, per favorire una uniforme e semplificata applicazione delle disposizioni in materia di tassazione della produzione di energia calorica da fonti rinnovabili agroforestali incentivata mediante tariffe fisse onnicomprensive; di consentire il pieno utilizzo della capacità tecnica installata di produzione di energia elettrica proveniente anche per le biomasse da impianti esistenti di potenza nominale fino a 1 MW; di chiarire che il credito d’imposta si applica a tutte le imprese agricole e della pesca e alle imprese agro meccaniche e di valutare di estendere la misura anche al secondo trimestre 2022; di adottare, da parte del Consiglio di gestione del Fondo di Garanzia per le piccole  medie imprese per la concessione di garanzie a fronte di finanziamenti nel settore turistico, un modello di valutazione del rischio adeguato alle specificità economico-finanziarie anche delle imprese che esercitano attività agrituristica e ai giovani tra i 18 e i 40 anni; di prevedere che la realizzazione di protocolli d’intesa di cui all’art.20 comma 1 siano sottoscrivibili non solo con aziende e grandi gruppi industriali ma anche con le associazioni di categoria; di prevedere, per favorire l’imprenditoria femminile in agricoltura, in caso di società semplice, la possibilità di inserire tra i requisiti di ammissione ai benefici di cui alla legge 178 del 2020 anche quello della maggioranza, per oltre la metà, delle quote di partecipazione detenute da donne; di valutare l’opportunità di accogliere nel provvedimento norme di semplificazione e ammodernamento settoriale, strategiche in agricoltura. 

“Infine il provvedimento accoglie quanto richiesto da tempo dalla Lega, ossia di prevedere la realizzazione di un nuovo piano invasi per sostenere la riconversione irrigua verso sistemi con minore spreco e maggiore capacità di accumulo ed un complessivo ammodernamento della rete”, conclude il Senatore Bergesio.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium