/ Attualità

Attualità | 28 maggio 2022, 14:48

Guido Bonino, un Uomo di Mondo

Il ricordo di Danilo Paparelli e di tutto il direttivo dell'associazione Uomini di Mondo

Guido Bonino in un disegno di Paparelli per gli 80 anni

Guido Bonino in un disegno di Paparelli per gli 80 anni


La scomparsa di Guido Bonino lascia un vuoto incolmabile nell'Associazione Albo d'Onore degli Uomini di Mondo.
Chi ha avuto modo di frequentare le oltre ventennali Adunate ricorda l'immancabile divertente siparietto che puntualmente si presentava quando l'ex Sindaco della città, autoproclamatosi capo della sezione di tutti quelli che avrebbero voluto fare il militare a Cuneo e che invece erano stati riformati, rivendicava una definizione ben precisa nella quale identificarsi all'interno del gruppo composto da oltre 15.000 iscritti.
"Mezzi Uomini di Mondo" oppure "Uomini di mezzo Mondo"?
Non se n'è mai venuto a capo.
A volte Guido si appellava a conoscenze in alto loco per dipanare la diatriba, Aveva persino interpellato, a suo dire, le guardie svizzere per trovare una soluzione. Inutilmente. Quante volte con un messaggio o una telefonata ci annunciava cosa avrebbe detto alla prossima Adunata, strappandoci risate divertite. Chissà per quanto tempo si sarebbe andati avanti se il destino non ce l'avesse portato via.
Ora però possiamo dirlo e la verità è una sola. Guido è sempre stato, con tessera o meno, un autentico Uomo di Mondo per la cordialità con la quale s'è sempre rapportato col prossimo e che l'ha reso una persona davvero speciale.
Ci mancherà davvero molto e ci stringiamo a tutti i suoi cari in un abbraccio carico di tanto affetto.

Danilo Paparelli e tutto il Direttivo degli Uomini di Mondo

lettera firmata

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium