/ Attualità

Attualità | 28 maggio 2022, 09:50

Beppe Ghisolfi premiato dal sindaco di Tirana con la torre civica della città

Il Banchiere scrittore, in missione oltre Adriatico sui temi dell'educazione finanziaria e dei gemellaggi culturali, è stato ricevuto in Municipio dal Primo cittadino della capitale del Paese delle Aquile

La premiazione di Beppe Ghisolfi a iTrana

La premiazione di Beppe Ghisolfi a iTrana

La capitale europea dei giovani per l'anno 2022 diventa per un giorno capitale dell'educazione finanziaria con prospettive destinate a evolversi nel prossimo futuro: la città di Tirana ha infatti accolto nel proprio municipio il Professor Beppe Ghisolfi. Il Banchiere internazionale e saggista è stato personalmente ricevuto dal Sindaco Erion Veliaj per una conversazione dedicata ai temi dei giovani e degli interscambi culturali che, favorendo occasioni di reciproca conoscenza istituzionale e personale, agevolano opportunità e confronti virtuosi negli ambiti delle start-up, del turismo, della pianificazione urbanistica e della promozione e distribuzione delle eccellenze, industriali e artigianali su mercati sempre più interconnessi tra nord ovest d'Italia e Balcani occidentali. 

Il Professor Ghisolfi, elogiando il sindaco Veliaj per il buon governo innovatore della città e per la straordinaria organizzazione nella gestione dei grandi eventi, ha omaggiato al massimo rappresentante dell'amministrazione comunale una copia di pregio del Manuale di navigazione sulle fondazioni bancarie Italiane, in quanto Istituzioni a carattere ex bancario partners strategiche degli enti pubblici locali per il finanziamento dei progetti sociali e di sviluppo, tema di particolare interesse per una economia emergente sempre più collegata all'Unione Europea. Il sindaco Veliaj ha inteso donare al Banchiere scrittore, impegnato da anni con spirito civico nella promozione di occasioni di gemellaggio tra i due Paesi, il massimo riconoscimento rappresentato da una prestigiosa miniatura della Torre civica simbolo del Comune, assegnato alle personalità più illustri che si recano in visita solenne nella capitale Balcanica. 

Al colloquio tra il Professor Ghisolfi e il Sindaco Veliaj hanno presenziato, per la parte istituzionale del Comune ospitante, la vice sindaca Anuela Ristani; e, per la rappresentanza Italiana, il responsabile dell'ufficio Commerciale dell'Ambasciata Stefano Salmaso, l'addetto stampa Alessandro Zorgniotti e l'imprenditore Luca Baravalle. 

Dopo il Leone d'oro di Venezia, la Torre civica di Tirana costituisce l'ulteriore riconoscimento della vocazione internazionale della missione educativa in campo economico condotta con spirito civico e istituzionale dal Professor Ghisolfi. 

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium