/ Politica

Politica | 29 maggio 2022, 12:51

Elezioni Savigliano - Portera: "Credo nella mia squadra, insieme potremmo raggiungere traguardi importanti"

Con il candidato a sindaco questa settimana parliamo di dialogo, ascolto e passate esperienze amministrative

Elezioni Savigliano - Portera: "Credo nella mia squadra, insieme potremmo raggiungere traguardi importanti"

Mancano due settimane all'apertura delle urne dove i saviglianesi saranno chiamati a rinnovare il consiglio comunale cittadino.

Con il candidato a sindaco Antonello Portera parliamo di dialogo, ascolto e passate esperienze amministrative.

Vi ponete come forza che intende essere dialogante. Facile a dirsi, più difficile da attuarsi. Qual è la vostra idea di dialogo?

Crediamo che il confronto sia sempre fondamentale per risolvere i problemi. Ho sempre pensato che "una coppia abbia un valore ben superiore rispetto a due individualità" e quindi se le individualità sono tante i risultati possono essere esponenzialmente maggiori.  In quest'ottica "dialogo" vuol dire ascolto ponderato di tutti gli interlocutori, senza pregiudizi,  nella fase dell'esame della problematica,  considerando i pro ed i contro di tutte le soluzioni prospettate, fermo restando che chi è stato incaricato della amministrazione deve alla fine prendersi la responsabilità di assumere la decisione che ritiene più convincente. In altri termini il "dialogo" non può e non deve essere inteso come un modo per scaricare neanche in parte sull'interlocutore la responsabilità della decisione adottata

Quali voci dei cittadini avete ascoltato in questa campagna elettorale? Quali sono state le richieste che pensate si possano attuare nel prossimo quinquennio?

In queste settimane stiamo ascoltando le voci delle associazioni di categoria, delle associazioni  sportive, culturali e sociali, delle frazioni e dei vari quartieri della città. Le richieste già pervenute sono numerose e riguardano sia interventi materiali che scelte amministrative;  direi però che è molto pressante la richiesta rivolta al sindaco di far valere il proprio peso politico, come mediatore, come stimolatore, come promotore e leader di iniziative, come interlocutore nei confronti di altri livelli istituzionali, specie quando è necessario appoggiare con forza le istanze delle categorie produttive locali o i bisogni di cittadini saviglianesi. Ci sono state chieste diverse cose che sono già state scritte nel programma (ad esempio potenziare gli eventi con la collaborazione della Fondazione Ente manifestazioni,  affrontare il problema dell'approvigionamento energetico in certe frazioni,  intervenire su strade dissestate, sugli impianti sportivi insufficienti etc...)  ma sono anche emersi alcuni spunti nuovi che ritengo si possano valutare ed attuare nel corso dei prossimi 5 anni, come l'istituzione di uno sportello per aiutare le associazioni di volontariato nell'affrontare la burocrazia o  offrire alcuni parcheggi dedicati a chi proviene dalle frazioni nei giorni di mercato.    Sarebbe anche bello riuscire a favorire la costituzione di una forte Polisportiva saviglianese.

Per quasi otto anni è stato tra le fila della minoranza. Ha avuto altre esperienza da ‘amministratore’? Se sì, quali?

Ho avuto numerose esperienze amministrative, alcune più leggere ed altre di un peso significativo. Molti concittadini mi hanno conosciuto come presidente del Cav di Savigliano, carica che ho ricoperto per 14 anni;   inoltre dal 2005 al 2017 sono stato presidente della Fondazione Bruzzone Onlus per la prevenzione dell'usura, dotata di un patrimonio immobiliare e aziendale sito in alcuni comuni della Liguria valutabile in alcuni milioni di euro,  in gran parte da risistemare; dopo una lunga serie di vicende assai complesse (divisioni, transazioni di cause in corso,  ristrutturazioni immobiliari e societarie)  oggi quel patrimonio è interamente messo a reddito a beneficio delle finalità della Fondazione.  Sono stato per alcuni mesi  presidente di una cooperativa sociale;  in realtà in questo caso ero privo di poteri amministrativi in quanto la mia nomina era solo con funzione rappresentativa:  è stata comunque per me un'esperienza importante perchè mi ha consentito di vivere da vicino la pesantissima fatica  di amministratori ed operatori che dedicano  il proprio impegno,  in certi contesti,  a favore di persone con difficoltà molto gravi, a volte trovandosi costretti a rinunciare persino a dormire per affrontare problemi imprevisti e imprevedibili. Per circa un anno e mezzo sono stato componente del Consiglio Direttivo di Uni-Ente nazionale di Normazione con sede in Roma e Milano (in concreto è l'organismo  che stabilisce i requisiti che devono possedere in Italia certi prodotti per essere considerati "a norma"): proprio in quel periodo è stata approvata la modifica dello Statuto dell'Ente ed ho contribuito per parte mia alla riscrittura di diversi regolamenti che a cascata è stato necessario modificare. Anche in campo professionale ho avuto diverse volte l'opportunità di svolgere funzioni di amministrazione di patrimoni altrui o giacenti.

Infine, ci perdonerà il paragone calcistico. Lei è milanista. Da neo campione d’Italia… Savigliano ha bisogno di uno Stefano Pioli, e pensa che Lei abbia le carte in regola per ricoprire questo ruolo?

Pioli è stato sicuramente molto bravo, come peraltro altri allenatori che hanno conquistato appena qualche punto meno di lui. Credo tuttavia che egli non sarebbe andato molto lontano se non avesse avuto una squadra convinta, compatta, entusiasta e determinata. Ed è proprio la stessa cosa che penso in merito alla nostra avventura saviglianese: credo molto nella squadra con cui sto condividendo questo percorso e sono fiducioso che insieme sarà possibile raggiungere traguardi importanti. Nello stesso tempo sono convinto che, in caso di successo alle elezioni, potrò contare su una ulteriore  fortissima squadra, quella rappresentata da tutti i lavoratori del Comune,  se sarò capace come Pioli e meglio di Pioli  di trasmettere  serenità, determinazione, armonia. Posso assicurare fin da ora che giorno per giorno farò di tutto per farli sentire orgogliosi di poter lavorare per la nostra città.

Informazione Politica Elettorale

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium