ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Attualità

Attualità | 30 maggio 2022, 11:49

Bra, il Gruppo comunale Fidas ha festeggiato 50 anni dedicati alla donazione di sangue [FOTO]

Un traguardo di solidarietà celebrato domenica 29 maggio. Premiati i ‘super donatori’

Foto di Luciano Cravero: alcuni momenti della festa organizzata dal Gruppo comunale Fidas di Bra

Foto di Luciano Cravero: alcuni momenti della festa organizzata dal Gruppo comunale Fidas di Bra

Cinquant’anni storici fatti di donatori, donazioni, tanta passione ed altruismo. Il Gruppo comunale della Fidas di Bra ha festeggiato domenica 29 maggio l’anniversario del mezzo secolo di vita.

Il pranzo sociale, servito presso il ristorante ‘Due Lanterne’ di Verduno è stato l’occasione per ringraziare chi in tutto questo tempo ha dato il suo contributo alla crescita dell’Associazione e alla sua presenza sul territorio.

La festa era iniziata già dalla mattina, con la Santa Messa al Santuario della Madonna dei Fiori, presieduta dal Rettore, monsignor Giuseppe Trucco. Al termine della funzione, nel salone del Santuario dedicato a don Cesare Fava, alla presenza del sindaco Gianni Fogliato e di altre autorità, sono stati premiati donatori e donatrici di lungo corso, che si prestano come esempio per i giovani.

E un buon esempio è di sicuro Tommaso Allocco, il presidente del Gruppo comunale della Fidas di Bra: “Siamo orgogliosi di questo anniversario così importante per tutta la comunità. 50 anni di Fidas sono un segno di presenza tangibile e spiegano la grande sensibilità che hanno i braidesi e di come gli stessi abbiano a cuore il bene comune e il senso del vivere il sociale”. Aggiungendo: “Ringrazio tutti i donatori per il loro prezioso ed indispensabile contributo dato all’intera comunità. Questo testimonia che la nostra è una realtà attenta alle situazioni di bisogno”.

Infine un appello: “Confidiamo che sempre più persone diventino donatori. Chiunque fosse interessato può visitare il sito Internet www.fidasbra.it , dove si possono trovare tutte le informazioni utili con il calendario per poter donare il proprio sangue e plasma, presso la sede di Bra, in via Palma di Cesnola, 3”.

E adesso ecco l’elenco dei ‘super donatori’ e delle ‘super donatrici’, che sono stati premiati e meritatamente applauditi:

Diploma di benemerenza (donne 6, uomini 8 donazioni): Bergesio Simone; Boghiu Alexandra; Cane Irene; Castellano Paolo; Cristino Matteo; De Marchi Giorgio; Franzè Domenico; Gandolfi Alessandro; Messa Annalisa; Messa Monica; Pozzo Elisa; Rinaudo Mirella; Tufo Luca.

Distintivo di bronzo (donne 13, uomini 16 donazioni): Barbero Irene; Basso Luca; Di Grazia Federico; Dominici Mattia; Fenoglio Amedeo; Lazzaro Fabio; Leone Sebastiano; Mollo Roberto; Napoli Alberto; Rainero Daniela; Umbaca Samuel; Zizzi Francesco.

Distintivo d’argento (donne 20, uomini 24 donazioni): Amato Emanuele; Barale Alessandra; Bernoco Alessio; Conterno Federico; Dominici Mattia; Gallo Massimo; Gastaldi Antonio; Geuna Silvio; Ghigo Matteo; Negro Michele; Nibbio Emiliano; Ternavasio Simone.

1ª Medaglia d’oro (donne 40, uomini 50 donazioni): Asteggiano Mauro; Arnaudo Adriano; Capozio Roberto; Gullino Secondo; Lo Presti Tindaro; Parlato Salvatore; Perri Franco; Roagna Bruno.

2ª Medaglia d’oro (donne 60, uomini 75 donazioni): Arnaudo Gianni; Basso Riccardo; Bertolusso Massimo; Mollo Giuseppe; Rosati Monica.

3ª Medaglia d’oro (uomini 100 donazioni): Barboni Mario; Germanetto Gianpiero; Giacosa Giorgino; Onnis Raimondo; Panero Silvano.

4ª Medaglia d’oro (uomini 125 donazioni): Colombano Giovanni; Giachino Valter; Maunero Silvana.

5ª Medaglia d’oro (uomini 150 donazioni): Magliano Giandomenico; Panero Valerio.

Onorificenza Re Rebaudengo: Rinaldi Pietro Carlo.

Complimenti a tutti.

Silvia Gullino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium