/ Saluzzese

Saluzzese | 03 giugno 2022, 18:05

"Siate coraggiosi" : l’esortazione ai giovani studenti nel giorno della Festa deal Repubblica

Ieri a Saluzzo la cerimonia del 2 Giugno con la consegna della carta costituzionale ai neo diciottenni e il riconoscimento all’impegno di numerosi studenti delle superiori: “La migliore gioventù di Saluzzo” . Premiati i più meritevoli e consegna del riconoscimento di Young Women in Public Affairs” del club Zonta Saluzzo

La consegna ai neodiciottenni della Costituzione nella cerimonia di Saluzzo

La consegna ai neodiciottenni della Costituzione nella cerimonia di Saluzzo

 

Significativa partecipazione alla Festa della  Repubblica a Saluzzo, che si è svolta, ieri, 2 giugno, ala ex Caserma Musso, nuovo polo socio culturale cittadino, identificato come il “Quartiere”.

Autorità civili e militari, associazioni combattentistiche  e d’arma e di volontariato, cittadini, hanno partecipato ai momenti della cerimonia, iniziata con l’alzabandiera e la deposizione della corona d’alloro, conclusa con l’applauso all’ impegno  degli studenti più meritevoli delle Superiori cittadine, con il passaggio  centrale della consegna della Costituzione ai giovani che compiono 18 anni nel 2022 (167 quest’anno tra italiani e stranieri) e che ormai tradizionalmente, nella Festa del  2 giugno sono accolti da adulti nella comunità saluzzese.

Una celebrazione quella  di ieri "della migliore gioventù saluzzese" ha siglato il primo cittadino Mauro Calderoni “E’ importante tornare a impegnarsi per  i  luoghi in cui scegliamo di vivere, dedicare un po’ di energia per il loro sviluppo -    il sindaco rivolto a giovani a chiusura del suo intervento, in cui sono state evidenziate le sostanzialità di  “una Repubblica democratica come la nostra   che  per essere tale necessita di partecipazione, applicazione e costante manutenzione. abbiamo la responsabilità di alimentarla e in alcuni casi, difenderla”.

La frase  tratta da una lettera di Aldo Moro il cui rapimento e omicidio scrissero una delle pagine più tragiche della Repubblica italiana  "Naturalmente comprendo tutte le difficoltà. Ma qui occorrono non sotterfugi, ma atti di coraggio"  ha dato indirizzo all’esortazione  di Calderoni ai giovani “voi siete il presente e, il futuro lo dovete costruire, affinché sia davvero vostro. Siate coraggiosi “.

Lungo l’elenco dei premiati dei tre istituti superiori della città: studenti che si sono distinti per l’impegno scolastico, ma anche per partecipazione a progetti e concorsi nazionali, nella vita della scuola e della città, li hanno elogiati i dirigenti dei loro licei: Alessandra Tugnoli per il Soleri Bertoni, Lorenzo Rubini per il Bodoni  e Flavio Girodengo per il Denina Pellico Rivoira.

Tra i risultati portati a casa, il  1° premio assoluto al concorso nazionale “Scuole in Musica” di Verona del coro del Soleri Bertoni di Saluzzo, diretto da Enrico Miolano.

Nella cerimonia il club Zonta Saluzzo ha consegnato l’annuale premio studio “Young Women in Public Affairs”  rivolto a giovani  studentesse che dimostrino impegno nel sociale, riconoscendo le loro doti di leadership in ambito scolastico e nell’avanzamento dello stato della donna, ha ricordato la presidente Anna Maria Gavatorta. Vincitrici 2022 due studentesse del Bodoni: Serena Racca ( classe 1K ) e Paola D’Agostino (5 F del Liceo scientifico- Scienze applicate).

Il complesso bandistico citta di Saluzzo ha regalato musica tricolore alla cerimonia

 

vilma brignone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium