/ Sport

Sport | 20 giugno 2022, 14:07

Granda Volley Academy: Andres Delgado nuovo responsabile tecnico

Il tecnico italo-argentino, con oltre quarant'anni di esperienza alle spalle, sarà anche il primo allenatore della Serie B2 e dell'Under 18: "Onorato e felice di essere qui, porto energia e entusiasmo"

Il presidente della Granda Volley Academy Luca Di Giacomo e il nuovo responsabile tecnico Andres Delgado (credit Danilo Ninotto)

Il presidente della Granda Volley Academy Luca Di Giacomo e il nuovo responsabile tecnico Andres Delgado (credit Danilo Ninotto)

Andres Delgado, sessantunenne coach italo-argentino con oltre quarant'anni di esperienza alle spalle tra Argentina e Italia dal minivolley al massimo campionato italiano, è il nuovo responsabile tecnico della Granda Volley Academy.

Delgado, reduce da due stagioni a Ravenna, è già al lavoro in palestra con l'Under 18, la formazione che guiderà da primo allenatore oltre alla Serie B2. Da domenica 3 luglio sarà a capo dello staff tecnico dell'Academy Summer Camp presso la Tenuta Larenzania di Dogliani, che ha fatto registrare il sold out per la prima settimana, mentre per la seconda sono disponibili ancora alcuni posti.

OLTRE QUARANT'ANNI DI ESPERIENZA NEL GIOVANILE Andres Delgado, originario di Bahía Blanca (Argentina), nel 1979 inizia la sua carriera da allenatore a Buenos Aires partendo dal minivolley fino a raggiungere la Serie A1 con il Club Ciudad de Buenos Aires, conquistando quattro titoli nazionali giovanili e uno seniores. Tra il 1985 e il 1987 è anche assistente tecnico della Nazionale juniores argentina. Nel 1988 il via della sua carriera italiana in Sicilia, dove nel giro di tre stagioni porta l'Allisurgel Volley Palermo dalla Serie A2 alla A1. Nel 1992 si apre una nuova fase del suo percorso, a tinte azzurre: fino al 2002 è allenatore della Nazionale italiana juniores e prejuniores, e dal 2000 al 2002 è responsabile del Club Italia a Ravenna. Tra i vari piazzamenti di prestigio spiccano la medaglia d'oro ai campionati europei juniores del 1998 e ai campionati europei prejuniores del 2001 e la medaglia di bronzo ai campionati mondiali prejuniores del 1997. Nel 2002 Delgado torna ad allenare una squadra di club, la Figurella Firenze (Serie A2). Seguono le esperienze tra Serie B1, B2 e C a Forlì, Bolzano, Cadelbosco, Belluno e nuovamente Forlì. Nel maggio del 2020 arriva la chiamata della Olimpia Teodora Ravenna, che gli affida la guida del settore giovanile e la panchina della Serie B2.

ANDRES DELGADO, RESPONSABILE TECNICO GRANDA VOLLEY ACADEMY «Sono onorato e felice di essere qui: Cuneo è una società di cui ho sempre sentito parlare bene e con una storia importante. La presenza di Luciano Pedullà ha senza dubbio favorito la mia decisione: siamo due allenatori 'vecchi' e ci conosciamo molto bene. Arrivo con tanta energia e entusiasmo; in questi primi giorni di lavoro ho potuto apprezzare una società ben organizzata con dirigenti esperti e capaci. Il campionato di Serie B2 e di Under 18 saranno gli strumenti formativi principali per permettere al nostro gruppo di fare un salto di qualità individuale e collettivo. Tra me e Pedullà ci sarà un confronto e uno scambio costante. La prima cosa che cercherò di trasmettere ai miei collaboratori è che noi lavoriamo per una società che è una famiglia: serve la massima disponibilità a guardare verso l'obiettivo comune al di là della squadra che si allena»

LUCA DI GIACOMO, PRESIDENTE GRANDA VOLLEY ACADEMY «Dopo tre stagioni con Liano Petrelli, che desidero ringraziare per l'impegno e i risultati ottenuti sul campo con B2 e Under 18, ci affidiamo all'esperienza e alla visione di Andres Delgado. I suoi primi giorni in palestra ci hanno impressionato per qualità, attitudine al lavoro e senso di appartenenza a un progetto. Nella prossima stagione sportiva ci saranno diverse novità all'interno degli staff delle nostre formazioni, e Andy avrà un ruolo fondamentale a livello di coordinamento. Uno degli obiettivi principali rimane quello di formare giocatrici che possano approdare in prima squadra, e in questo senso l'ottimo rapporto tra Pedullà e Delgado renderà possibile quella continuità di impostazione e di lavoro che nelle scorse annate è mancata».

cuneo granda volley

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium