/ Economia

Economia | 22 giugno 2022, 16:43

Anche un nome della Granda tra i cento commercialisti "Best in Class" della rivista Forbes

Importante riconoscimento per lo studio fondato da Marcello Carrara. Con 35 dipendenti sulle sedi di Narzole, Fossano e Milano, negli anni si è specializzato nella consulenza ai settore vinicolo, delle aziende di viaggio e dell’e-commerce sulla piattaforma Amazon

Marcello Carrara qui in veste di relatore all'annuale convegno delle agenzie di viaggio del Network Very Travel di Cuneo

Marcello Carrara qui in veste di relatore all'annuale convegno delle agenzie di viaggio del Network Very Travel di Cuneo

C’è anche un nome cuneese tra i 100 profili che Euroconference e TeamSystem, col supporto di Forbes Italia, hanno selezionato all’interno della lista “100 Best in Class” (leggi qui), graduatoria che l’edizione italiana della nota rivista economica a stelle e strisce ha dedicato per la prima volta ai migliori commercialisti e consulenti del lavoro del Bel Paese, con l’intenzione di rendere merito a una categoria di "professionisti capaci di innovare, guardare al futuro e creare valore non solo per il proprio studio, ma anche per l’economia italiana".

La selezione, avvenuta su circa 500 candidati e terminata con una premiazione tenuta nei giorni scorsi nel prestigioso contesto di Villa Erba a Cernobbio, sul lago di Como, ha premiato tra gli altri lo Studio Professionale Carrara Stp Srl del dottor Marcello Carrara, che, tra le quattro macrocategorie nelle quali la classifica è stata ripartita, è stato indicato in quella relativa alla "Competenza" (le altre erano Crescita, Innovazione Digitale e Valore Economico).

Classe 1962, originario di Garessio ma cresciuto a Narzole, iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili della provincia di Cuneo, Carrara è il fondatore di uno studio che oggi vanta sedi nel centro langarolo, nella vicina Fossano e a Milano, mentre la sede legale è a Roma.

"Ho iniziato la mia attività nel 1989 – spiega al nostro giornale - specializzandomi nel giro di pochi anni nel settore vinicolo e quindi in quello delle agenzie di viaggio e tour operator".

In oltre trent’anni anni di attività la famiglia di quel primo studio è cresciuta con nuove sedi e arrivando a contare gli attuali 35 dipendenti, con alcune importanti novità anche nell’ambito dei settori di specializzazione.

«Seguiamo ovviamente qualsiasi tipologia di azienda o professionista – continua il dottor Carrara, che in azienda opera con l’ausilio del fratello Angelo –, ma siamo specializzati in modo particolare nei settori legati al mondo del vino, a quello del turismo e da alcuni anni anche a quello dell’e-commerce, forti della stretta collaborazione avviata nel 2016 con lo studio di Southampton, in Inghilterra, che presta assistenza e consulenza a oltre 5mila soggetti internazionali impegnati in attività e-commerce e in particolare nella gestione dei rapporti fiscali e commerciali con la piattaforma Amazon».

E. M.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium