ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Scuole e corsi

Scuole e corsi | 24 giugno 2022, 13:25

Mensa scolastica e scuolabus a Busca: le iscrizioni entro il 13 luglio

La assessora Rosso: “Tutti insieme, scuole, ditte affidatarie e Comune lavoriamo per fornire i migliori servizi possibili al minor costo praticabile”

Mensa scolastica e scuolabus a Busca: le iscrizioni entro il 13 luglio

Sono questi i giorni in cui iscrivere i propri figli alla mensa scolastica e allo scuolabus: le richieste devono infatti avvenire entro il 13 luglio, on line registrandosi con lo Spid a filodiretto.  

 
“Il Comune – spiega l’assessora all’Istruzione, Lucia Rossogestisce, tramite affidamento, questi due servizi e l’assistenza mensa per le scuole primarie, integrando le varie quote in modo da calmierare, spesso molto incisivamente, soprattutto per il trasporto alunni,  i costi finali a tutte le famiglie. Inoltre, sono previste riduzioni per buoni pasti e pulmini in base all’Isee, anch’essi integrate dal Comune. Con il passaggio, dall’anno scolasti 2020/2021, di tutto l’Istituto comprensivo alla settimana breve, per il servizio mensa è stato necessario un notevole cambiamento logistico, con l’aumento del numero dei refettori e del numero degli assistenti ai pasti. Nel corso dell’anno scolastico concluso, poi, il menù, predisposto dall’Asl, è stato monitorato, attraverso diversi sopralluoghi ,dalla Commissione Mense, che ha suggerito alcuni accorgimenti per il miglioramento della qualità e della varietà. Tutti insieme, scuole,  ditte affidatarie e Comune lavoriamo per fornire alle famiglie i migliori servizi possibili al minor costo praticabile”.
Per rendere più chiara la situazione, ecco di seguito alcuni dati.
 
Buono pasto: costo effettivo 6,99 euro, costo alla famiglia 5 euro
Il Comune gestisce il servizio mensa scolastica per la maggior parte dell’Istituto comprensivo: ossia per le scuole dell’infanzia del capoluogo, le scuole primarie del capoluogo e della frazione San Chiaffredo, le scuole secondarie di primo grado. I pasti sono realizzati dalla cooperativa Armonia Work nelle cucine di Villa Ferrero. Nell’anno scolastico 2021/2022 hanno utilizzato il servizio circa 450 allievi.
Il costo del buono pasto alle famiglie è di 5 euro e, da quest’anno, è richiesto il pagamento anticipato del 30% dei pasti previsti. Il costo effettivo  del pasto è di circa 6,99 euro, perciò il Comune integra la parte non coperta dalle famiglie.
 
Scuolabus: costo effettivo 680 euro l’anno, costo alle famiglie: 255 euro
Anche  il servizio scuolabus è gestito dal Comune, per tutti gli ordini di scuola, dalle scuole dell’infanzia alle medie. E’ affidato alla ditta Ferrara bus di Busca. Nel anno scolastico 2021/2022 se ne sono serviti 285 utenti. Il costo alle famiglie è di 255 euro all’anno scolastico. Il costo effettivo è di circa 680 euro, perciò il Comune integra la parte non coperta dalle famiglie.
 
Assistenza mensa per le scuole primarie: l’integrazione del Comune è di 4mila euro all’anno
Il Comune si occupa inoltre del servizio assistenza mensa per le scuole primarie, affidato alla cooperativa Valdocco. Il costo del servizio mensa è di 114 euro. A partire da quest’anno su richiesta delle famiglie, è richiesto il rimborso anticipato dell’intera quota, che è perciò stata stimata in base ai dati dell’utenza degli anni precedenti. Il Comune prevede di integrare il costo reale del servizio con circa quattromila euro.
 
Le iscrizioni
Le iscrizioni devono avvenire entro il 13 luglio  on line registrandosi con lo Spid a filodiretto e compilando il form relativo alla richiesta che si desidera inoltrare.
Il pagamento avverrà attraverso la piattaforma PagoPA (info tel. 0171.948626) tramite bollettino inviato periodicamente alla mail di registrazione.
 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium