ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Economia

Economia | 24 giugno 2022, 11:16

Commercio in corso corso Piave: Albauno conferma al timone Alessandro Boffa

Direttivo rinnovato per il comitato. Coi vicepresidenti Erika Ricca e Marco Torta il gruppo riparte per vivacizzare il centro commerciale naturale del popoloso quartiere albese

Nelle foto: da sinistra nel gruppo, Enrico Signa, Enrico Gerlotto, Cristina Baralis, Alessandro Boffa, Giuditta Dessì, Marco Torta, Elena Viglione, Erika Ricca, Marco Scuderi, Lorella Benassi.

Nelle foto: da sinistra nel gruppo, Enrico Signa, Enrico Gerlotto, Cristina Baralis, Alessandro Boffa, Giuditta Dessì, Marco Torta, Elena Viglione, Erika Ricca, Marco Scuderi, Lorella Benassi.

Positività ed entusiasmo in corso Piave, dove il centro commerciale naturale può contare sulla rinnovata squadra del Comitato Albauno, aderente all'Associazione Commercianti Albesi (Aca), per la promozione del commercio e di iniziative nel prossimo triennio.

Il Comitato direttivo eletto nell'assemblea del 9 giugno scorso, svoltasi presso la sede Aca di piazza San Paolo, ha nominato nella successiva riunione di mercoledì 22 giugno il presidente – confermato nella figura di Alessandro Boffa – e i due vice presidenti Erika Ricca e Marco Torta. Compongono inoltre il gruppo di lavoro: Cristina Baralis, Lorella Benassi, Piero Conidi, Massimo Cravero, Giuditta Dessì, Lucia Garrelli, Enrico Gerlotto, Paola Marrone, Silvia Palladino, Enrico Signa, Paola Silvestri ed Elena Viglione.

Nel corso dell'incontro il responsabile dell'Area Marketing del Territorio di ACA, Marco Scuderi – presente con Edoardo Accossato - ha sottolineato l'importanza commerciale del corso e come l'Associazione Commercianti Albesi possa svolgere – come sempre – un fondamentale ruolo di raccordo tra il Comitato Albauno e l'Amministrazione comunale, intervenendo ove necessario per favorire la realizzazione di iniziative e proseguire nell'attuale dialogo costruttivo.

Un confronto che è stato proficuo già durante l'Assemblea, alla quale avevano partecipato gli assessori comunali al Commercio Marco Marcarino, al Turismo Emanuele Bolla e ai Lavori Pubblici Massimo Reggio.

Con loro gli esercenti si sono confrontati anche sulla tariffazione dell'occupazione del suolo pubblico, sul decoro e sulla gradevolezza della via, sulla necessità di nuovi parcheggi, sul mercato ambulante della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba (confermato nelle quattro domeniche di ottobre 2022).

Il rinnovato Comitato Albauno si è subito messo al lavoro per progettare una nuova manifestazione nei prossimi mesi – probabilmente ad inizio autunno – anche per non disperdere il gradimento capitalizzato grazie all'annuale Festa 'd Magg, divenuta nel giro di pochi anni una piacevole ricorrenza nel corso, frequentata da un pubblico numeroso anche dai paesi circostanti, che la pandemia ha purtroppo interrotto.

«Un gruppo coeso è un'ottima premessa per svolgere un lavoro proficuo nell'interesse di tutti gli esercenti – sottolinea Alessandro Boffa – che immancabilmente riflette i suoi effetti positivi sulla vivibilità della zona e quindi sulla collettività. Confidiamo nel sostegno del Comune di Alba, che tra l'altro ha finanziato insieme ad ACA le ultime edizioni delle luminarie natalizie e lavoriamo in stretto contatto con l'Associazione Commercianti Albesi che da sempre coordina insieme a noi gli eventi e supporta le nostre iniziative».

«Siamo certi che il Comitato saprà interpretare le esigenze del Centro commerciale naturale – affermano il direttore Aca Fabrizio Pace e Marco Scuderi, responsabile Marketing del Territorio di Aca – e che l'impegno di una squadra affiatata potrà dare buoni frutti per il futuro delle attività del corso. La voglia di fare per la categoria, il coinvolgimento della cittadinanza e una buona collaborazione con le istituzioni sono alla base del successo di ogni iniziativa».

C. S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium